By Erin Holloway

La star di 'You' Penn Badgley spiega come la paternità abbia reso difficile girare la serie

Tu interpreti Penn Badgley

(Credito immagine: Getty Images)

Penn Badgley, che interpreta l'assassino Joe Goldberg nella serie Netflix di successo Voi parlato a Accedi a Hollywood in un'intervista su YouTube , su come il suo viaggio verso la paternità abbia reso più difficile girare scene che interpretano il personaggio omicida.

Penn è diventato padre contemporaneamente al suo personaggio Joe Voi. Nella vita reale, lui e sua moglie Domino Kirke hanno accolto insieme un bambino. Allo stesso modo, nello show, lui e la sua moglie sullo schermo Victoria Pedretti ( The Haunting of Hill House, C'era una volta a Hollywood ) aveva anche un maschietto, di cui Joe sembrava scontento del personaggio di Penn poiché gli è stato detto che era una femmina.



La cosa divertente è che ero curioso di sapere quale fosse la mia nuova paternità, come avrebbe influenzato la mia esperienza con Joe e recitando con lui, ha detto Penn ad Access Hollywood.

Ma a volte non è stato quasi d'aiuto perché stavo vivendo un'esperienza così leggera e gioiosa, lo sono ancora, e Joe è così pietrificato, ha aggiunto.

Nella terza stagione di Voi , vediamo l'ossessivo Joe alle prese con il diventare genitore per la prima volta, mentre lotta anche per accettare e fondersi nella sua nuova vita. Naturalmente, c'è un sacco di drammi e omicidi lungo la strada che segue lui e sua moglie Love Quinn (Victoria Pedretti).

Un post condiviso da TE (@younetflix)

Una foto pubblicata da on

Sebbene Penn abbia descritto la sua genitorialità nella vita reale come un momento gioioso, il suo personaggio è dentro Voi sta vivendo il contrario, poiché Joe è convinto che il suo nuovo figlio lo odi e si chiede costantemente perché.

Penn ha notato che, sebbene comprenda le paure di Joe per la genitorialità, il personaggio è sorprendentemente diverso da se stesso e affronta i suoi problemi a un livello completamente diverso.

'È così spaventato, e ovviamente posso identificarmi con la paura, ma voglio dire, sai che è così morboso nella sua ossessiva, una specie di autoconservazione, come l'istinto primordiale che a volte ho quasi trovato più difficile come risultato. Sai cosa intendo? Dipendeva davvero dalla scena.'

Tu stagione 3 è disponibile per lo streaming su Netflix.

Articoli Interessanti