By Erin Holloway

'Vienna Blood': Tutto quello che sappiamo sul thriller

Sangue di Vienna

(Credito immagine: BBC/MR Film/Endor)

Dramma BBC2 Sangue di Vienna vede un esperto detective della polizia austriaca e un giovane dottore in psicologia inglese collaborare per risolvere crimini sconcertanti nella Vienna del 1906.

Adattato dallo scrittore di Sherlock Steve Thompson dal best-seller Romanzi di Liebermann di Frank Tallis , i tre lungometraggi si aprono (il primo episodio viene ripetuto su BBC2 venerdì 29 ottobre alle 21) con una giovane donna trovata morta nel suo appartamento. La sua morte inizialmente sembra essere un suicidio, ma le prime impressioni possono essere ingannevoli.



Sangue di Vienna

'Vienna Blood' viene ripetuto su BBC2(Credito immagine: BBC/MR Film/Endor)

Responsabile del caso è Oskar Rheinhardt (acclamato attore austriaco Juergen Maurer) della polizia di Vienna. Per aumentare i suoi guai, il suo capo gli dice che un giovane medico inglese, Max Liebermann ( Il gioco dell'imitazione Matthew Beard), lo osserverà mentre lavora alle indagini.

Max ha studiato con Sigmund Freud ed è interessato alla psicologia della mente criminale. Ha molte intuizioni sul caso, ma le sue osservazioni e deduzioni non vanno d'accordo con il rame della vecchia scuola, almeno non per cominciare.

'Freud ha tutte queste nuove idee sul comportamento umano che sono eccitanti per Max', dice Matthew, 30 anni, con cui abbiamo parlato quando lo spettacolo è uscito originariamente. «E quando gli viene in mente qualcosa, lo segue, con grande sgomento di Oskar. Fanno parte di una lunga serie di strane coppie che abbiamo visto nei film nel corso degli anni.'

Una donna trovata morta a Vienna Blood

Morte misteriosa: Rheinhardt (al centro) sulla scena del primo episodio di 'Vienna Blood'(Credito immagine: BBC/MR Film/Endor)

Mentre l'indagine porta la coppia nelle parti squallide di Vienna e anche nella sua alta società, Oskar inizia a rendersi conto che la capacità di Max di costruire un profilo dell'assassino potrebbe essere la chiave per risolvere l'omicidio. Ma altri vedono la nuova scienza della psicoanalisi come poco raccomandabile e pericolosa, anche perché il suo principale sostenitore, Freud, è di origine ebraica.

'Il sindaco di Vienna all'epoca era Karl Lueger, che ha praticamente stabilito il progetto per l'antisemitismo e il nazismo', spiega Matthew. 'Durante questo periodo, Vienna si trovava a un bivio politicamente, oltre che nelle arti e nella scienza, il che fa da sfondo alle nostre storie'.

La famiglia di Max è ebrea, quindi è tollerata piuttosto che accettata dall'élite di Vienna, mentre i suoi genitori Mendel (Conleth Hill di Doc Martin) e Rachel (Amelia Bullmore di Gentleman Jack) sono costernati dal campo di medicina scelto dal figlio.

Suo padre è particolarmente preoccupato che 'esplorare l'oscurità nelle anime degli uomini', come dice lui, non sia la carriera di un gentiluomo. E mentre Max ha una ragazza, Clara (Luise von Finckh), quando escono insieme, il più delle volte è distratto da un problema psicologico.

'È interessante interpretare qualcuno che sembra così sicuro della sua diagnosi degli altri, ma che non riesce a capire i propri sentimenti e a capire perché potrebbe sconvolgere qualcuno', dice Matthew.

Anche se entrare nella mente dell'assassino è fondamentale per risolvere il caso, c'è ancora spazio per un po' di lavoro di polizia vecchio stile, incluso uno spettacolare inseguimento sui tetti di Vienna.

'Ho fatto un po' della scena sul tetto', dice Matthew. 'Ma per la maggior parte, ero a terra a mangiare lo strudel di mele a guardare lo stuntman che faceva tutto il lavoro!'