By Erin Holloway

La star di 'The Tourist' Jamie Dornan riflette sul 'peggior anno' della sua vita

Jamie Dornan

Jamie Dornan recita in 'Belfast' e 'The Tourist' (Credito immagine: Matt Winkelmeyer/Getty Images)

Jamie Dornan sta vivendo un 'momento' come amano dire nel mondo dello spettacolo; non solo è protagonista Il film di Kenneth Branagh Belfast ma sta ipnotizzando gli spettatori come l'amnesico al centro dell'azione nella serie BBC One Il turista .

Nonostante questo successo e il suo crescente status di A-list, tuttavia, Jamie Dornan riflette sul 2021 come un anno molto contrastato, quello in cui ha perso il suo amato padre.



È una cosa strana chiudere l'anno con tutta questa positività, ha detto Il Daily Telegraph , con così tanto elogio per Belfast e tante belle chiacchiere Il turista – perché a molti livelli è stato l'anno peggiore della mia vita, e il più difficile.

Quando ha appreso la notizia della morte del padre del suo professore di medicina, Jamie era in quarantena in un hotel in Australia, appena arrivato per iniziare le riprese Il turista , e non poteva viaggiare per stare con la sua famiglia. In effetti, la famiglia deve ancora celebrare un funerale per lui. Ha anche perso sua madre a 16 anni: non è estraneo all'impatto del dolore.

Ha detto: lo indossi, e ti modella e ti colora per sempre, per perdere tua madre in così giovane età, e la vita non sarà mai più la stessa, ma non puoi guidare con essa. Di conseguenza, sono probabilmente una persona molto più forte. Ero giovane e ingenuo e dovevo crescere molto in fretta. Dovevo trovare una forza e una resilienza che non sapevo di avere.

Ex modella di Calvin Klein, Jamie non ha solo l'aspetto ma anche il talento per salire in cima all'albero della recitazione, irrompendo sulla scena come serial killer in BBC Two La caduta nel 2012, poi recitando in un successo al botteghino (e un disastro critico) Cinquanta sfumature di grigio nel 2015.

Ma lungi dall'essere semplicemente un fusto dalla mascella squadrata, che ha un bell'aspetto ma fa fatica a emozionare, la carriera di Jamie è sbocciata al punto che Kenneth Branagh lo ha scelto per pagare suo padre nel film semi-autobiografico Belfast , sull'inizio dei guai nell'Irlanda del Nord alla fine degli anni '60.

È un ruolo che gli sta a cuore. È una visione diversa di quella parte del mondo rispetto a quella che abbiamo visto prima... Come persona che viene dall'Irlanda del Nord, penso che sia davvero importante offrire costantemente una percezione diversa di com'è: non sono tutti gli uomini in maschere che fanno cose cattive.

Il turista è attualmente in proiezione su BBC One e iPlayer. Belfast è in uscita nelle sale cinematografiche dal 21 gennaio.