By Erin Holloway

Recensione dell'episodio 8 della stagione 3 di 'Successione': Chiantishire

Il nostro verdetto

Diversi momenti sbalorditivi si svolgono in questo penultimo episodio, ma sono le conversazioni uno contro uno a dare il massimo.

Per

  • * Finalmente ho avuto più informazioni sulla psiche di Shiv.
  • *Una lezione di recitazione offerta da Jeremy Strong e Brian Cox.
  • *Roman si sblocca.
  • *L'apparizione annuale della guest star Dame Harriet Walter non delude mai.
  • *I location scout continuano a trovare i luoghi più esclusivi.

Contro

  • *Libera Tom da questo matrimonio!

Questo post contiene spoiler per Successione episodio 8 della terza stagione, 'Chiantishire'. Leggi la nostra recensione precedente qui .

I colpi di scena durante gli eventi pre-matrimonio (con qualche affare a parte) è una specialità della Successione.



Niente unisce una famiglia come un matrimonio (beh, forse un funerale). Sì, anche un clan con tutte le fratture che i Roy hanno aggiunto durante questa stagione di Successione possono mettere da parte le loro differenze per alcune nozze. Dopo i ritardi causati dalla pandemia, questa produzione HBO è riuscita ad aggiungere una nuova destinazione europea glamour al roster. L'ambientazione lussuosa della Toscana fa da sfondo al matrimonio di Lady Caroline Collingwood (Harriet Walter). E, naturalmente, l'ennesimo round di cui il figlio di Roy è il preferito di Logan (Brian Cox).

Dopo che la festa di Kendall (Jeremy Strong) ha preso una svolta per i miserabili, ha risposto radendosi i capelli e dichiarandosi il perdente in questa guerra in corso per l'anima della compagnia. Anche se Logan è l'ex marito di Caroline, è ancora nella lista degli invitati e sta pensando, ha bloccato il numero di telefono di suo figlio , non dovrebbe sorprendere che Logan abbia delle condizioni riguardo alla presenza di Kendall. Qualche istante prima dell'arrivo del giardino del patriarca Roy, a Kendall viene detto di uscire e, pochi secondi dopo aver obbedito, affronta il caro papà. Viene fissato un orario di incontro, anche se Logan è riluttante a partecipare a qualunque resa dei conti Kendall abbia in serbo.

Piuttosto che aumentare il suo profilo, Kendall ha scoperto che le offerte si sono esaurite da quando l'indagine del Dipartimento di Giustizia è diventata stantia. L'unica pepita di interesse proviene da un podcast che sta realizzando una serie su The Curse of the Roys. Gli argomenti che tratteranno includono la madre di Connor (Alan Ruck), la relazione di Logan con sua sorella Rose e la morte del cameriere che ha lavorato al matrimonio di Shiv (Sarah Snook) e Tom (Matthew Macfadyen). Chi potrebbe dimenticare il Successione equivalente di Chappaquiddick? Di certo non il pubblico, né Kendall, considerando quanto diventa pallido quando viene menzionata la morte del cameriere.

Matrimonio in successione stagione 3 in Toscana

(Credito immagine: Graeme Hunter/HBO)

Nel premiere della terza stagione di Successione , Kendall stava scherzando sull'essere un assassino ma non ride più. A cena, Logan è così sospettoso che suo figlio possa fare una mossa favorita dagli antichi greci - Jim Jones tu con un'oliva - che fa assaggiare la sua pasta a suo nipote, per assicurarsi che non sia stata manomessa. Sarò distrutto quando morirai, è la risposta di Kendall a questa farsa. Questo a due mani è una masterclass di Cox e Strong che è lassù con il ragazzo numero uno scena all'indomani della morte del cameriere.

Kendall ha capito che non può essere il cavaliere bianco per salvare Waystar Royco, ma continua a non capire che suo padre non lavora con gli assoluti. Vive nel caos grigio, motivo per cui vince sempre. Lui fatto trasforma la bile nera in dollari d'argento e crede anche sinceramente di fare del suo meglio per quanto riguarda i suoi figli. Invece di Kendall che avverte suo padre del podcast, invece, Logan fa la prima spinta: tirando su il cameriere. È la sua mano vincente quando Kendall cerca di fingere di essere un bravo ragazzo. Logan coprirà un crimine per proteggere la sua prole, ma lo userà anche per metterli in riga. Kendall dice che vuole uscire dagli affari e, in questo momento, niente è stato più chiaro. Tuttavia, non puoi semplicemente incassare quando sei un Roy.

Forse è necessaria una fine più permanente. La pericolosa immagine alla Jay Gatsby di Kendall sdraiato a faccia in giù su un galleggiante (con quello che sembra il suo naso immerso sott'acqua) in piscina sarebbe sicuramente una tragica fine di questa storia, con un cenno alla trama del cameriere. È improbabile che Kendall muoia, anche se, se lo facesse, questo sarebbe piuttosto il calo del microfono dal Successione scrittori. Tiro da sotto con il punteggio di Nicholas Britell che eleva il momento già nervoso e commovente.

Jeremy Strong in Successione stagione 3

(Credito immagine: Graeme Hunter/HBO)

Nel frattempo, la serata di Shiv trascorsa con sua madre offre una prospettiva illuminante che rimuove strati precedentemente non rivelati. I barbe non sono così pronunciati come la cena padre/figlio, ma tutto ciò che Shiv fa più tardi nel Chiantishire riflette le osservazioni di sua madre riguardo ai metodi manipolativi di Shiv. Questo non vuol dire che Caroline sia una festa innocente perché dice anche alcune cose davvero orribili, ma la sottile riscrittura del passato di Shiv è un preludio a come coglie l'occasione quando Roman (Kieran Culkin) alla fine sbaglia. Caroline conosce bene il suo ex marito e la sua tendenza a trattare male le persone per vedere se torneranno. Tutti i suoi figli fanno parte di questo ciclo di abusi e il tentativo di Kendall di liberarsi è già stato sventato.

Alla fine di questa penultima uscita, Shiv è riuscita ad aumentare il suo valore: Logan che la chiama Pinky è un codice per la sua approvazione. È bastato che Roman inviasse accidentalmente una foto classificata X a suo padre che era destinata a Gerri (J. Smith-Cameron). Culkin ha perfezionato la faccia 'potrebbe vomitare nel mezzo di questa sala conferenze' e Shiv che parla prima con suo padre è il motivo per cui avrà difficoltà a tornare da questo. Dipinge effettivamente Roman come un deviante e anche se non sto scusando le sue azioni (soprattutto dopo che Gerri gli ha specificamente detto di eliminarlo), Shiv sa che può trasformare la sua trasgressione in oro. La scena seguente in cui mette una falsa voce di preoccupazione quando parla con Gerri delle opzioni delle risorse umane ricorda (ancora una volta) perché Shiv non sarà mai un'eroina femminista. È la figlia di suo padre e sta lavorando a questo pasticcio a suo vantaggio. Certo, è bello vedere Roman abbattere un paio di peg dopo aver giocato troppo con Mattson (Alexander Skårsgard) e aver corteggiato un candidato dell'alt-right, ma anche Gerri viene punito.

Shiv ha già detto a Tom che farà di tutto per combattere per la sua posizione e il suo rinnovato vigore aumenta solo dopo la sua chiacchierata pungente con sua madre. Dice a Tom che vuole un bambino, ma torna indietro il giorno seguente con il compromesso di congelare le sue uova. Le vacanze sono quando Shiv e Tom sono onesti l'uno con l'altro, o meglio, le verità sfuggono. Questo è in qualche modo anche peggio della conversazione sulla spiaggia in Croazia. È difficile vedere un futuro in cui stanno insieme eppure Tom è rimasto con lei, finora. La sua risoluta ricerca del potere sarà l'ultima goccia?

Mentre ci dirigiamo verso l'episodio finale di Successione stagione 3, tutto sta arrivando Shiv mentre gli altri fratelli Roy stanno annegando.