By Erin Holloway

Gli spettatori di 'Screw' sono rimasti colpiti dal dramma carcerario 'imprevedibile'.

Colata a vite

(Credito immagine: C4)

Vite è arrivato su C4 questa settimana e sembra che gli spettatori siano già coinvolti nelle storie raccontate nella prigione maschile immaginaria di Long Marsh. La nuova serie è in parte commedia, in parte drammatica, ed è già iniziata in modo caotico.

Nel primo episodio, incontriamo l'agente carcerario Leigh Henry (Nina Sosanya), che è così dedita al suo lavoro che sembra essersi fatta una casa in una delle ali della prigione, dormendo all'interno di una delle celle libere. È chiaro che non vuole dire addio alla prigione o al suo lavoro e spera di ottenere una promozione a responsabile della custodia e di peggiorare le cose se non ottiene il lavoro, il suo ruolo attuale sarà licenziato.



Parlando del suo ruolo di Leigh, Nina ha detto: 'Leigh vive assolutamente per il suo lavoro, il che di solito mi fa sprofondare il cuore quando lo senti in un crollo del personaggio. Ma quando guardi a cosa sia in realtà questo lavoro, è completamente affascinante. Crede fermamente che può e dovrebbe cercare di fare la differenza all'interno di un sistema che vede come rotto.'

Ma ovviamente, il lavoro di Leigh è tutt'altro che facile e solo nel primo episodio vediamo un detenuto che si spoglia e corre giù per le scale e l'arrivo della nuova recluta Rose Gill (Jamie-Lee O'Donnell) che ha svolto la maggior parte del suo addestramento per il lavoro tramite corsi online, con poca esperienza nel mondo reale! Di conseguenza, inizialmente è considerata con scetticismo tra alcuni degli ufficiali e si aggiunge a un elenco di stress in corso.

Finora, i fan sembrano impressionati dall'episodio pilota e dalla nostra introduzione ai personaggi, con uno spettatore che lo ha persino definito 'imprevedibile' e 'ben raccontato'. Anche un altro lo ha elogiato, dicendo che aveva una 'trama promettente'.

Vedi altro Vedi altro Vedi altro Vedi altro Vedi altro

Con sei episodi in totale, c'è ancora molto dramma in arrivo mentre seguiamo le vite di coloro che lavorano e sono incarcerati all'interno della prigione. Sembra che l'inizio sia promettente, quindi dovremo aspettare e vedere cosa succede dopo!

Vite prosegue su Canale 4 giovedì 13 gennaio alle 21. Gli episodi sono disponibili anche come cofanetto tramite Tutti4 . Dai un'occhiata al nostro migliori drammi di Canale 4 guida.