By Erin Holloway

The Old Guard Review: aggressivamente umano

Il nostro verdetto

La conclusione è che Charlize Theron ha un'ascia. Non so davvero cos'altro ti serva per venderti immediatamente su questo film.

Per

  • Azione solida in tutto
  • Incredibile storia tra Joe e Nicky
  • Storia immortale con la posta in gioco

Contro

  • Le colonne sonore non sono colonne sonore! Torniamo ai punteggi, Netflix.

Molti film sulle creature immortali condividono un'atmosfera simile. Ci sono pochissime poste in gioco, di solito una buona dose di egoismo o isolamento, e gli immortali più anziani sono sempre i più amari. Ora, un paio di queste affermazioni suonano vere per Gina Prince-Bythewood La Vecchia Guardia . Andy (Charlize Theron) è per lo più disincantato dal mondo che la circonda e il team è costretto a mantenere le proprie vite relativamente fuori dalla griglia. Al di fuori di quello? La Vecchia Guardia finisce per essere qualcosa di veramente divertente e unico.

La premessa è piuttosto semplice: quattro immortali hanno difeso l'umanità per secoli e alla fine vengono scoperti da un ex agente della CIA che lavora per le big pharma. Il finale di gioco degli antagonisti sembra abbastanza nobile. Sono convinti che il segreto per curare tutte le malattie risieda nel DNA di Andy e del suo team (anche se alcuni sono disposti ad andare oltre di altri). Mentre eludono coloro che gli farebbero del male, i quattro sognano un quinto immortale che è nato nei loro ranghi. Perché chi non vuole fare da babysitter mentre è in fuga?



Il film umanizza sapientemente i suoi protagonisti in tempi record. Tutto ciò che serve è un pezzo di baklava e una scommessa tra tutti loro per illustrare quanto siano diventati una famiglia nel corso degli anni. Non ci sono battibecchi di chi ha passato troppo tempo insieme, né alcun tipo di disincanto. È facile stabilire che Andy è il maggiore e che può ancora trovare la felicità infinita in una piccola pasticceria.

Non per andare tutto Fast and the Furious su di te, ma c'è anche una forte attenzione alla famiglia qui. Non è mai chiamato per nome, è solo mostrato nel profondo amore reciproco di ciascuno dei quattro. Joe (Marwan Kenzari) e Nikki (Luca Marinelli) si innamorarono durante le crociate. La svolta? Erano su schieramenti opposti. Booker (Matthias Schoenaerts) interpreta il più giovane dei quattro originali alla tenera età di circa duecento anni e funge da braccio destro di Andy.

L'introduzione di Nile (KiKi Layne) finisce per essere quello che avrebbe dovuto essere il suo omicidio. Prince-Bythewood trasmette con successo la sua serietà e il desiderio di fare del bene dal salto. È solo quando Andy la trova che apprendiamo anche della sua testardaggine e del suo impegno nei confronti delle sue convinzioni. Anche se può frustrare Andy e confondere il resto della squadra, prima o poi scoprono tutti che la devozione del loro nuovo membro andrà a loro favore.

La Vecchia Guardia

Fonte: Netflix (Credito immagine: Netflix)

Potresti aver notato nell'introduzione che ho lasciato fuori 'una mancanza di posta in gioco'. La Vecchia Guardia E' il paragone con altri piatti immortali. Sebbene la loro immortalità svolga un ruolo fondamentale nella storia, è anche finita. Ad aggiungere all'ignoto c'è il fatto che il tempo di ognuno è diverso. Andy ha perso persone molto più giovani di lei. Ogni volta che uno di loro muore, si chiede se sarà l'ultima volta. In effetti, un membro della squadra perderà i suoi poteri prima che tutto sia detto e fatto.

Per un film sugli immortali che prendono a calci in culo con una nuova vendetta contro Big Pharma, The Old Guard ha un cuore sorprendente. Quel 'cuore' è asperso abilmente nel corso del film. È in piccoli momenti tra Joe e Nikki, o sguardi condivisi tra Andy e Booker. Lo vedi nella speranza di Nile e nell'agonia di Copley (Chiwetel Ejiofor). Anche quando i personaggi si tradiscono a vicenda, c'è una ragione umana più profonda. La sincerità del film è sempre lì, a strati Estrazione azione di livello.

La Vecchia Guardia

Fonte: Joe e Nikki (Credito immagine: Joe e Nikki)

Anche tale azione è usata in modo intelligente. Siamo tutti qui per la bontà da sgranocchiare le ossa, ma può essere vuoto (vedi sopra Estrazione ). C'è ancora un po' di quella violenza a livello di 'grande azione' che si trova qui, ma i suoi momenti migliori sono quando quella violenza viene guadagnata. Spesso, quelle scene appartengono agli amanti Joe e Nikki: provano molto dolore La Vecchia Guardia , ma lo rimuovono subito, ma Andy ottiene anche alcuni meritati colpi di ascia.

Abbastanza impressionante, nessuno dei personaggi principali sembra messo da parte durante la storia. Può sembrare ridondante, perché il 'personaggio principale' è incluso nella frase, ma raramente funziona in questo modo con grandi cast di ensemble. Andy, Nikki, Joe, Booker e Nile ottengono tutti il ​​dovuto in questa storia. La stessa storia che riesce anche a essere sincera, oltre a prendere a calci in culo, e si prende il tempo per includere alcuni commenti sociali per l'avvio.

Il lungo e il corto è quello di Netflix La Vecchia Guardia ha tutto. Il gigante dello streaming non ha sempre centrato l'obiettivo con i suoi contenuti originali, ma questo è riuscito a essere uno dei film preferiti di questo critico dell'anno finora. Anche se il film si regge su due gambe, sembra che stia creando un franchise. Questa è un'ottima notizia, perché se sei come me ne vorrai di più non appena i titoli di coda gireranno.

Per inciso, dovresti sempre guardare i titoli di coda di un film (quelle persone hanno lavorato tutte molto duramente!), ma in particolare vorrai restare per questi.

LE MIGLIORI OFFERTE DI OGGI Visualizzazione

Allora, quando è il seguito?

Trasmetti in streaming su Netflix il 10 luglio

Due ore piene di azione con Charlize Theron, Chiwetel Ejiofor e un cast assolutamente rockstar. Cosa si può volere di più per lo streaming del venerdì sera?

Articoli Interessanti