By Erin Holloway

La prossima cancellazione del 2020 è arrivata: Dune sarà posticipato fino al prossimo anno

Rebecca Ferguson e Timothée Chalamet in Dune.

Rebecca Ferguson e Timothée Chalamet in Dune. (Credito immagine: Warner Bros. Pictures)

Quello che sembra il milionesimo verso è lo stesso del primo: Duna si è unito alla brigata di rilascio annullata 2020. Questa notizia arriva un mese dopo l'attesissimo film di fantascienza ha rilasciato il suo primo trailer ad ampia eccitazione.

Certo, i vermi della sabbia sembrano un po' sfinteri! Ciò non significa che volessimo vedere il film in ritardo. Sfortunatamente, con la notizia che sempre più cinema chiuderanno i battenti fino alla fine della pandemia, non c'è proprio modo di distribuire i film delle esibizioni. Con Duna Il prezzo di vendita prima del marketing (circa 200 milioni), non c'è mai stato un mondo in cui potesse permettersi di pubblicare tramite streaming o esclusivamente ai drive-in.



Con praticamente tutti i principali film in uscita che stanno spostando il loro calendario di uscita, vale la pena menzionare ciò che alla fine dovrà essere una conversazione più ampia: la mostra cinematografica cambierà drasticamente se non vediamo un salvataggio per l'industria. Così com'è, i teatri AMC già efficacemente inginocchiato catene teatrali più piccole in un'Ave Maria tentano di mantenersi in vita.

Abbiamo menzionato la Pixar Anima come di James Bond: Non c'è tempo per morire 'S spostamento di data. Al momento, la Disney è rimasta ferma, ma si aspetta che le cose cambino nelle prossime settimane.

Duna uscirà ora nelle sale il 1 ottobre 2021, secondo Collider .