By Erin Holloway

'Munich - The Edge of War': data di uscita, interviste al cast, trailer e tutto quello che c'è da sapere sul nuovo film Netflix

'Munich - The Edge of War' vede Jeremy Irons nei panni di Neville Chamberlain mentre incontra Hitler in Germania nel 1938.. (Credito immagine: Netflix)

Monaco di Baviera - Il confine della guerra su Netflix segue la terrificante preparazione alla seconda guerra mondiale. Basato sul romanzo bestseller Monaco di Robert Harris , mostra i tesi eventi della vita reale ambientati nell'autunno del 1938 con il mondo sull'orlo di un disastroso conflitto dopo che il Terzo Reich tedesco aveva iniziato ad espandere il proprio territorio illegalmente sotto la dittatura nazista di Adolf Hitler. Le star che interpretano i personaggi principali di questo dramma prebellico includono Jeremy Irons, Jannis Niewohner, George MacKay, Jessica Brown Findlay e Robert Bathurst.

Quindi ecco tutto ciò che sappiamo sul sontuoso dramma in costume Monaco di Baviera - Il confine della guerra in arrivo nei cinema e Netflix a gennaio 2022.. .



Data di uscita di 'Munich - The Edge Of War'.

Monaco di Baviera --The Edge Of Wa r è distribuito nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in tutto il mondo da Netflix il 21 gennaio 2022, essendo già stato proiettato in cinema selezionati da venerdì 7 gennaio 2022. La prima mondiale è avvenuta il 13 ottobre 2021 al London Film Festival.

'Munich - The Edge of War' arriva su Netflix a gennaio 2022.(Credito immagine: Netflix)

Le migliori offerte Netflix di oggi Netflix Standard Netflix $ 13,99/mese Visualizza affare

Trailer di 'Monaco di Baviera - Il confine della guerra'.

Un trailer ufficiale per Monaco di Baviera: il confine della guerra è stato rilasciato che mostra Jeremy Irons che sembra e suona straordinariamente come Neville Chamberlain, inoltre fornisce un indizio sulla missione di Hugh Legat a Monaco. Vedi anche l'attore Ulrich Matthes che interpreta Hitler. Dai un'occhiata qui sotto....

Cosa succede in 'Munich - The Edge Of War'?

La trama di Monaco di Baviera - Il confine della guerra segue ciò che accadde nel 1938 quando il primo ministro britannico Neville Chamberlain guidò una delegazione di diplomatici e funzionari britannici e si diresse a Monaco in Baviera per incontrare Adolf Hitler e i massimi nazisti per cercare di evitare la guerra.

Guarda la vera storia attraverso gli occhi del giovane diplomatico britannico Hugh Legat che parla correntemente il tedesco ed è uno dei segretari di Chamberlain che lavora al 10 di Downing Street. Hugh era stato amico intimo del diplomatico tedesco Paul von Hartmann e della sua ragazza Lenya all'inizio degli anni '30, quando entrambi erano stati a Oxford poco prima che i nazisti salissero al potere. I mondi degli ex amici si scontreranno a Monaco nel 1938, quando si incontreranno di nuovo nello stesso momento in cui Chamberlain ha la sua famigerata conferenza con Hitler ed entrambi saranno coinvolti in una rete di sotterfugi politici e pericoli.

Neville Chamberlain pensava di aver raggiunto il successo a Monaco dichiarando 'Pace nel nostro tempo' quando tornò, sventolando notoriamente un pezzo di carta bianca mentre sbarcava dal suo aereo di ritorno in Gran Bretagna, dopo aver raggiunto un insediamento che dava alla Germania il controllo del Sudeti in Cecoslovacchia. Quell'accordo, ovviamente, doveva finire in pezzi quando la Germania in seguito marciò nel resto della Cecoslovacchia all'inizio del 1939, seguita dalla Polonia che alla fine provocò il disastro della seconda guerra mondiale.

L'autore Robert Harris dice della delegazione britannica a Monaco: 'Si sono sentiti intrappolati, sapendo che stanno accadendo cose terribili, ma hanno lottato per affrontarli'.

Robert Harris è lieto di avere Jeremy Irons nel ruolo principale: 'È fantastico vedere un attore della statura di Jeremy Irons interpretare Chamberlain. Questa sarà la prima volta che un film importante è andato oltre il culto di Winston Churchill e ha cercato di mostrare Chamberlain in una luce più comprensiva. Era una figura incredibilmente dominante ai suoi tempi e fece inciampare Hitler a Monaco.'

Hugh e Paul nei loro giorni spensierati a Oxford nel 1932.

Hugh e Paul con Lenya nei loro giorni spensierati a Oxford nel 1932.(Credito immagine: Netflix)

Il giovane funzionario Hugh Legat lavora a stretto contatto con il primo ministro Neville Chamberlain.

Il giovane funzionario pubblico Hugh Legat (George MacKay) lavora a stretto contatto con il primo ministro britannico Neville Chamberlain.(Credito immagine: Netflix)

Paul von Hartmann è un diplomatico tedesco.

Paul von Hartmann (Jannis Niewohner) è un diplomatico tedesco qui con la segretaria Helen Winter (Sandra Huller).(Credito immagine: Netflix)

Il cast di 'Munich - The Edge Of War' è il protagonista

In Monaco di Baviera - Il confine della guerra La star di Hollywood Jeremy Irons ( Suonerie morte , La donna del tenente francese ) interpreta l'ormai tanto diffamato Primo Ministro britannico Neville Chamberlain, un ingenuo aristocratico che aveva placato Hitler con grande disperazione del collega conservatore Winston Churchill. Questo film esamina la sua disperata speranza di pace e alcuni dei motivi per cui ha raggiunto un accordo con Hitler sulla Cecoslovacchia, che è stato successivamente infranto.

Chamberlain è accompagnato a Monaco dal funzionario britannico Hugh Legat, uno dei fidati segretari di Neville Chamberlain, interpretato da George MacKay ( Il trucco , 1917 , Orgoglio , L'emarginato , 22.11.63 e il prossimo dramma della BBC1 Il polo della forca ). Per quanto riguarda la diplomazia tedesca, l'amico di una volta di Hugh all'Università di Oxford nei primi anni '30 è Paul von Hartmann, interpretato da Jannis Niewohner.

Ex Abbazia di Downton stella Jessica Brown Findlay interpreta la moglie di Hugh, Pamela, Piedi freddi star Robert Bathurst interpreta l'ambasciatore britannico a Berlino Sir Neville Henderson, mentre Alex Jennings ( Uno scandalo molto inglese ) è Sir Horace Wilson, un influente funzionario del governo che accompagna Chamberlain a Monaco. vigile la star Anji Mohindra interpreta l'ufficiale britannico Joan, mentre Abigail Cruttenden ( benidorm ) interpreta la moglie di Neville Chamberlain.

Cerca anche Ulrich Matthes che interpreta il dittatore nazista Adolf Hitler , Sandra Huller ( Requiem ) come segretaria Helen Winter e Babilonia Berlino la star Liv Lisa Fries nei panni della fidanzata di Paul von Hartmann, Lenya.

George MacKay nel ruolo di Hugh Legat

George MacKay nel ruolo di Hugh Legat in 'Monaco - The Edge of War'.(Credito immagine: Netflix)

Paul von Hartmann è interpretato da Jannis Niewohner in

Il diplomatico tedesco Paul von Hartmann è interpretato da Jannis Niewohner in 'Munich - The Edge of War'.(Credito immagine: Netflix)

Jessica Brown Findlay interpreta Hugh Legat

Jessica Brown Findlay interpreta Pamela, la moglie di Hugh Legat.(Credito immagine: Netflix)

Jeremy Irons sul ruolo di Neville Chamberlain in 'Munich - The Edge Of War'

Jeremy Irons dice: 'Ho trovato la storia avvincente. Ero molto interessato ai meccanismi della politica. E ho pensato: 'Beh, non sono un cattivo casting per Chamberlain, in realtà.' E sono stato abbastanza contento perché la storia ci ha portato Chamberlain di Churchill. Churchill era un grande concorrente e un guerrafondaio e voleva andare in guerra per un anno e mezzo, due anni prima di noi, e pensavo che Chamberlain, come in realtà fece Robert, avesse sofferto piuttosto nella sua reputazione di pacificatore , come se fosse una brutta cosa. E speravo che questo avrebbe aggiustato un po' le cose. Trovo sempre interessante interpretare l'uomo dietro la storia. E così... ho trovato un ruolo attraente a cui pensare.

«Pensavo a Chamberlain come a un politico astuto, un uomo dal pensiero chiaro. Voglio dire, era stato a lungo un capo del consiglio nella città di Birmingham. Aveva avuto un'ottima esperienza. Detestava assolutamente l'idea della guerra. A differenza di Winston. Come si vede nella scena in giardino con la moglie, aveva avuto tanti amici, come tutti, uccisi nella prima guerra, in cui, essendo politico, non aveva combattuto. Ma aveva perso tutti quelli amici e lui conosceva la natura di quella guerra, che era orrenda. E quindi penso che stesse cercando di fare quasi, qualsiasi cosa per impedire che accadesse di nuovo. Mentre Churchill - che aveva combattuto in Sud Africa nella guerra boera - non condivideva l'orrore di Chamberlain per l'idea che il paese tornasse in guerra. Quindi penso che fosse un uomo piuttosto sensibile. Era della sua generazione. Aveva una sorta di qualità vittoriana o edoardiana in fatto di modi, grazia e vicinanza, ma la mia sensazione era che fosse un ottimo politico e un uomo molto rispettabile».

Neville Chamberlain con l

Jeremy Irons nei panni di Neville Chamberlain con l'ambasciatore britannico a Berlino, Sir Neville Henderson, interpretato dalla star di Cold Feet Robert Bathurst.(Credito immagine: Netflix)

I migliori programmi TV storici da trasmettere in streaming in questo momento