By Erin Holloway

La star di 'The Madame Blanc Mysteries' Sally Lindsay: 'L'osservazione di Jean è il suo superpotere!'

Jean White (Sally Lindsay) si trova di fronte a un maestoso castello, con in mano una lente d

Jean White (Sally Lindsay) sta per scoprire un talento per risolvere i misteri. (Credito immagine: Canale 5)

Quando suo marito Rory viene ucciso in un incidente d'auto sulla via del ritorno da un viaggio di lavoro nel sud della Francia, l'antiquario Jean White (Sally Lindsay) scopre di aver sprecato tutti i loro soldi lasciandola praticamente senza un soldo.

Dopo aver notato che l'anello estremamente prezioso che aveva appena comprato era scomparso dalla scena dell'incidente, Jean si reca con riluttanza al centro di antiquariato Sainte Victoire per scoprire cosa le è successo, ma al suo arrivo scopre che le circostanze della morte di Rory sono più sospetti di quanto sembrino a prima vista.



Questa è l'ambientazione per un nuovo dramma I misteri di Madame Blanc , creato e co-scritto dalla star Sally Lindsay, che è stata ispirata dal suo amore per l'antiquariato e le storie misteriose. Abbiamo parlato con Sally di come è nata la serie e di come si è riunita con il suo amico Steve Edge...

Sally Lindsay sull'ispirazione per 'The Madame Blanc Mysteries'

'Penso che si sia realizzato quando stavo girando al freddo gelido, in una piccola roulotte in un parcheggio a Manchester, e ho pensato che 'deve esserci un posto di lavoro migliore di questo'! Anche se ho adorato il progetto, ho pensato: 'non sarebbe meraviglioso se facessimo qualcosa sotto il sole?'. Sono sempre stato affascinato dall'antiquariato. Ero ossessionato Amore gioia da bambino lo guardavo con mia nonna a casa sua e pensavo che fosse caldo, meraviglioso e un'ora di evasione, quindi è stata una grande influenza, anche se quando guardo questi episodi, non è per niente come Amore gioia affatto, tranne che ci sono pezzi d'antiquariato!'

Cosa succede a Jean all'inizio della serie?

'Sono sempre stato affascinato dall'idea di, e se stessi vivendo questa vita meravigliosa, pensando di fare soldi e di essere sposati con la persona giusta, e poi un giorno tutto ti viene portato via ? È così che inizia lo spettacolo: tutto ciò che pensava fosse reale non lo è. Quando Rory muore, Jean si rende conto che sta conducendo una doppia vita e che ha perso tutto. Tutto ciò che ha è questo minuscolo cottage nel sud della Francia, è malata di viaggio e non parla una parola di francese, ma deve andarci...'

Jean sviluppa un'amicizia con il tassista locale Dom, interpretato da Steve Edge, dopo il suo arrivo. Hai già lavorato con Steve in precedenza: com'è stato ritrovarsi con lui?

Jean (Sally Lindsay) e Dom (Steve Edge) si godono una risatina seduti sul retro di un camion pieno di oggetti d

Jean (Sally Lindsay) trova un amico in Dom (Steve Edge) a Sainte Victoire(Credito immagine: Canale 5)

«Conosco Steve da allora Notti della Fenice , quindi siamo vecchi, vecchi amici. Ho interpretato sua moglie un paio di volte in sketch show nel corso degli anni, ma ho sempre voluto lavorare con lui su qualcosa a lungo, perché quello che penso che molte persone non sappiano di Steve è che è un tale anche attore versatile. Man mano che la serie va avanti, vedrai la sua gamma fenomenale, ed ero così felice quando ha accettato di farlo perché pensavo che sarebbe stato assolutamente perfetto – ed è davvero facile da vedere, per le donne di una certa età! '

Hai creato questa serie e l'hai scritta insieme a Sue Vincent, che interpreta Gloria: com'è stata l'esperienza di sviluppare lo spettacolo?

'Ho scritto e creato molte cose nel corso degli anni, e alcune sono state fatte, non molte! – ma questa è stata una sfida perché l'abbiamo commissionato da Channel 5 letteralmente quando abbiamo ceduto, il che era inaudito. Quando pensi Scott & Bailey e Monte Piacevole ci sono voluti sei anni per essere realizzato, e poi cinque minuti dopo che questo è entrato, hanno detto 'sì, ce l'avremo!'.

Ben [Frow, direttore della programmazione di Channel 5] e Seb [Cardwell, vicedirettore dei programmi] erano incredibili, perché hanno detto 'beh, allora prova con la sceneggiatura', quindi ho chiamato la mia collega di sceneggiatrice Sue, mentre non ne avevo idea perché l'avevo sviluppato da solo! L'ho sviluppato mentre ero a Pinewood Ancora aperto a tutte le ore — Ho avuto così tanto tempo perché ho una piccola parte in questo, quindi mi sedevo semplicemente alla mia scrivania e scrivevo Sainte Victoire, questo mondo e questi personaggi. Ero in vacanza, quindi Steve [White, il marito di Sally] non era per niente felice, ma siamo riusciti a tirare fuori il primo copione, che non era niente come la versione finale, ma è stato abbastanza buono da farci superare le righe e loro hanno detto 'bene, voi due potete scriverlo!''

Qual è stata l'ispirazione dietro il personaggio di Jean?

Jean (Sally Lindsay) esamina il furgone incidentato che il marito Rory stava guidando quando è morto

Jean (Sally Lindsay) mette a frutto i suoi poteri di osservazione.(Credito immagine: Canale 5)

'Ci sono aspetti di Jean che volevo essere assolutamente Sherlockiano - volevo che la sua osservazione fosse fuori scala, e penso che non sapesse quanto fosse incredibile finché non si è trovata in una situazione in cui deve ricordare le cose. Quando vedi questi fantastici antiquari, mi affascinano sempre perché possono raccogliere un oggetto e far crescere un mondo intorno ad esso, e improvvisamente sei nella Francia del 18° secolo o nell'America degli anni '20, e Jean è così brillante in questo. La sua osservazione e la sua conoscenza dell'antiquariato sono fuori scala, questo è davvero il suo superpotere. Ho pensato che sarebbe stato davvero interessante renderla normale e poco appariscente come Miss Marple, quindi ho scalfito anche quello, ma ovviamente leggermente più giovane. Non molto, ma leggermente minore!'

  • The Madame Blanc Mysteries debutterà sabato 16 ottobre alle 21 su Canale 5

Articoli Interessanti