By Erin Holloway

'Lady Boss: The Jackie Collins Story': tutto sul film documentario rivelatore sull'affascinante autrice...

Il

La stessa 'Lady Boss' Jackie Collins, autrice straordinaria! (Credito immagine: Getty)

Lady Boss: La storia di Jackie Collins racconta la vera storia non raccontata della scrittrice di successo che divenne nota come la 'regina del buffone'. Jackie ha scritto romanzi romantici impertinenti sui ricchi e sui potenti, inclusi i suoi romanzi famosi in tutto il mondo come Possibilità , Fortunato , Signora Capo , Mogli di Hollywood e Lo stallone .

Questo acclamato documentario, già mostrato su CNN e BBC2, è attualmente disponibile su Netflix negli Stati Uniti e in Canada e su BBCiPlayer nel Regno Unito. Il film rivelerà che dietro la fama e la celebrità, la vita turbolenta di Jackie potrebbe rivaleggiare con le trame piccanti che ha inventato per i suoi romanzi. Ha anche nascosto le sue lotte private dietro una facciata accuratamente realizzata.



Narrato da un cast di amici e familiari più cari di Jackie, inclusa sua sorella maggiore - icona di Hollywood e star di Dynasty Joan Collins - il film biografico si basa su fotografie di famiglia, filmati amatoriali ed estratti dai diari personali di Jackie Collins per rivelare la verità dietro la sua infanzia e i suoi due matrimoni.

Il film, diretto da Laura Fairrie ( Hugh Grant: Affrontare i tabloid ), segue anche Jackie, il cui motto era 'Le ragazze possono fare qualsiasi cosa', negli ultimi giorni prima della sua morte per cancro al seno nel 2015, all'età di 77 anni. Include un deciso ritorno a Londra per un addio ai suoi amati fratelli, l'attrice Dame Joan Collins e Bill, sua cognata, Hazel, e la sua stretta cerchia di confidenti d'affari. Durante quella visita a Londra, la maggior parte non si rese conto che Jackie era nei suoi ultimi giorni di cancro al seno e aveva segretamente vissuto con la malattia devastante per sei anni. Lungo la strada, Fairrie intreccia interviste con le amate figlie di Collins, Tiffany, Tracy e Rory, e le più care amiche, per produrre un ritratto a volte sorprendentemente vulnerabile di una donna facilmente riconoscibile e complessa, dietro le tanto agognate cronache degli scandali e del sesso di Hollywood.

Ecco cos'altro possiamo rivelare sul documentario Lady Boss: La storia di Jackie Collins

Promozione di Jackie Collins

Jackie Collins ha promosso 'Hollywood Wives' negli anni '80.(Credito immagine: Getty)

Data di uscita di 'Lady Boss: The Jackie Collins Story'.

Lady Boss: La storia di Jackie Collins è stato trasmesso su BBC2 venerdì 15 ottobre alle 21:00 ed è atterrato su BBCiPlayer poco dopo. È stato presentato in anteprima al Tribeca Film Festival ed è stato proiettato negli Stati Uniti sulla CNN il 27 giugno 2021 prima di arrivare in cinema selezionati nel Regno Unito il 1 luglio. Il documentario è attualmente disponibile su Netflix negli Stati Uniti e in Canada. A tempo debito aggiorneremo sulla sua premiere Netflix nel resto del mondo. Il film uscirà nelle sale in tutta l'Australia da venerdì 5 novembre 2021 a partire da Adelaide e Brisbane. Per un elenco completo delle proiezioni cinematografiche australiane di Lady Boss: La storia di Jackie Collins vedere qui .

C'è un trailer per 'Lady Boss: The Jackie Collins Story'?

Eh si c'è! Il trailer di due minuti di Lady Boss: La storia di Jackie Collins la descrive come una scrittrice, femminista e icona, inoltre presenta la sua famosa sorella Joan Collins che parla della loro relazione. Dai un'occhiata qui...

'Lady Boss: The Jackie Collins Story' racconta come Jackie sia diventato famoso

Jackie Collins è nata a Londra nel 1937 come sorella minore della star del cinema Joan Collins. Come Joan, ha anche iniziato come attrice, apparendo in alcuni film di serie B britannici negli anni '50 e nelle serie TV degli anni '60 Pericolo uomo e Il Santo .

Sebbene abbia iniziato a scrivere all'età di 15 anni, è stato solo nel 1968 che ha scritto il suo primo romanzo Il mondo è pieno di uomini sposati , che è diventato un bestseller istantaneo, anche se è stato bandito in Australia ed etichettato come 'disgustoso' da Barbara Cartland!

'La maggior parte dei miei critici non mi ha mai letto', ha detto una volta Jackie a What's On TV nel 2008.

In tutto, Jackie ha scritto 32 romanzi, tra cui Amanti e giocatori d'azzardo , Possibilità , Fortunato , Signora Capo , Mogli di Hollywood , Mariti di Hollywood , Stella del rock e stella americana , tutti apparsi nell'elenco dei bestseller del New York Times e ha venduto più di mezzo miliardo di libri in oltre 40 paesi. Molti fan adoravano indovinare chi fossero le vere star e cantanti di Hollywood su cui ha basato alcuni dei suoi stravaganti personaggi dei libri. Ha scritto ogni libro a lungo!

Jackie è diventata una tale icona che lei e Joan sono state persino parodiate da Dawn French e Jennifer Saunders nel loro sketch degli anni '90 'Lucky Bitches'.

Il documentario Lady Boss: La storia di Jackie Collins ci mostrerà la famosa casa hollywoodiana di Jackie, che aveva una personalità pari alla sua, con un sacco di statue di bronzo e dipinti di grandi felini, oltre a tutta una serie di scrivanie se Jackie avesse improvvisamente ispirazione e avesse bisogno di scrivere! Il suo secondo marito, il proprietario del club Oscar Lerman, aveva lavorato con l'architetto Ardie Tavangarian per dare vita alla sua casa affascinante.

Jackie ha avuto tre figlie, tutte nate negli anni '60: Tracy, dal suo primo marito Wallace Austin, poi Tiffany e Rory con Oscar Lerman che ha poi adottato Tracy dopo la morte del padre. Purtroppo Oscar, che aveva 18 anni più di sua moglie, morì di cancro alla prostata nel 1992 dopo che Jackie lo curò durante la sua malattia. Nel 1994, Jackie si fidanzò con il dirigente d'azienda di Los Angeles Frank Calcagnini, ma nel 1998 morì per un tumore al cervello. Jackie una volta ha rivelato che per superare le sue tragedie stava 'celebrando le loro vite, invece di soffermarsi sulla loro morte.'.

In uno shock per il mondo, Jackie Collins è morta il 19 settembre 2015 di cancro al seno, due settimane prima del suo 78esimo compleanno. Non molti sapevano quanto fosse stata malata. A Jackie è stata diagnosticata più di sei anni prima, ma ha tenuto la sua malattia quasi interamente per sé, dicendo alla sorella Joan solo due settimane prima della sua morte. I suoi libri rimangono ancora molto popolari e il film documentario Lady Boss: La storia di Jackie Collins aumenterà solo l'interesse per la sua incredibile vita e carriera. Inizia sicuramente a leggere Jackie Collins se non l'hai già fatto!

'Lady Boss: The Jackie Collins Story' porta gli spettatori in giro per la fantastica Los Angeles di Jackie, a casa.(Credito immagine: BBC)

Jackie Collins con la sorella Joan negli anni

Jackie Collins con la sorella Joan negli anni '50.(Credito immagine: Getty)

Quello che Dame Joan Collins rivela sulla sua relazione con la sorella Jackie nel documentario...

Jackie Collins aveva sempre sognato una carriera di attore di successo a Hollywood come Joan. Ma dopo aver fallito nel successo, si è dedicata alla scrittura e i suoi romanzi l'hanno catapultata verso la celebrità. Eppure anche allora, le cose tra lei e Joan erano complicate, specialmente quando Joan iniziò a scrivere la sua narrativa romantica.

'Ho avuto un paio di relazioni, un matrimonio e un fidanzato, e Jackie li detestava entrambi e loro la detestavano, quindi è stato un po' difficile', dice Joan nel documentario. 'Ci siamo visti ma è stato un po' bello. Poi quando mi hanno offerto due milioni di dollari per scrivere due libri, beh, non rifiutare.'

Tuttavia, nonostante i loro alti e bassi, Joan ammette di aver avuto il cuore spezzato quando Jackie è morta di cancro al seno nel 2015. “Mia sorella è stata fantastica. Ha avuto una vita incredibile ed è stato piuttosto sconvolgente quando è morta perché era la roccia che teneva unita la nostra famiglia', dice. ‘Ho pianto ogni giorno per tre mesi. Mi manca ancora.'

La regista Laurie Fairrie rivela i suoi pensieri sul documentario...

Laura Fairrie dice: 'Ho ricevuto la mia educazione sessuale dai romanzi di Jackie Collins. I suoi libri venivano distribuiti a scuola e letti durante le lezioni di matematica, nascosti sotto i banchi e discussi durante la pausa in mensa. I suoi libri erano audaci, oltraggiosi e ribaltavano la situazione sugli uomini. In breve, Jackie Collins ha reso accessibile il femminismo: ha venduto oltre 500 milioni di libri e ha consentito alle donne di immaginare una vita diversa per se stesse.

'Quindi, quando il produttore John Battsek mi ha chiesto se fossi interessato a fare un film su di lei, il mio io adolescente ha urlato di sì! Ho già sentito un profondo legame con i libri scandalosamente sexy e l'autore raffigurato sul retro di copertina: una donna potente con grandi capelli, scollatura profonda e spalline leopardate.

'La storia di Jackie era un sogno da portare in vita. Il mondo in cui abitava era a un milione di miglia di distanza dalla nostra attuale realtà di blocco e a volte sembrava meravigliosamente edonistico essere in grado di rifugiarsi negli aspetti kitsch e veramente pazzi di 'Jackie-land'. Ma sotto lo sfarzo e il glamour c'è una storia che si basa sulla realtà di cosa significhi essere una donna che cerca di farcela nel mondo di un uomo. Jackie era una massa brillante di contraddizioni, una femminista imperfetta che aveva i suoi demoni, una donna che rotolava con i pugni che la vita le tirava addosso, un'autrice che incanalò il potere delle sue eroine fantasy per sopravvivere. Tutto questo mi piace di lei e durante la produzione la nostra troupe per lo più femminile sarebbe stata ispirata dal potere di Jackie - di fronte a qualsiasi ostacolo ci si sentiva spesso dire 'Bene, cosa farebbe Jackie Collins?!'.

'La storia di Jackie era un sogno da realizzare', afferma Laurie Fairrie, regista di Lady Boss.(Credito immagine: ALamy)

Un ricordo personale di Jackie Collins, di Nicholas (Nick) Cannon...

Sono stato così fortunato ad incontrare Jackie Collins una volta, intervistandola per What's On TV al Dorchester Hotel di Londra nel novembre 2008 in una suite molto elegante con il suo campanello. Tutto molto Jackie Collins davvero! So che era novembre, quando Barack Obama stava per diventare presidente degli Stati Uniti e ne abbiamo parlato. Avendo letto molti (quasi tutti) dei suoi libri, ero sbalordito e ho appeso su ogni sua parola. Ho adorato il fatto che non le dispiacesse raccontare piccoli frammenti di pettegolezzi innocui. Come erano fantastici i barbecue di Al Pacino era uno! Ha rivelato di aver trascorso nove mesi a ricercare e scrivere un libro, poi un paio di mesi a promuoverlo perché 'ognuno era prezioso'. Dopo una meritata pausa, ha ricominciato da capo il processo. La sua etica del lavoro era incredibile e la sua scrittura prolifica. Poi ha portato me e alcuni altri giornalisti fuori a pranzo, dove ha preso in considerazione le stelle che avevamo intervistato, senza dubbio alla ricerca di idee per futuri romanzi... I miei aneddoti non erano molto succosi, purtroppo. La mia copia firmata di Amanti sposati con il messaggio di accompagnamento di Jackie è ora un regalo prezioso nella mia libreria. Dai un'occhiata qui sotto...

Cimeli di Jackie Collins: la mia copia firmata di Married Lovers.

Cimeli di Jackie Collins: la mia copia firmata di 'Married Lovers'.(Credito immagine: Nicholas Cannon)

Jackie Collins l

Jackie Collins, l'autrice di bestseller, ha scritto 32 romanzi prima di morire nel 2015.(Credito immagine: Getty)

Adattamenti cinematografici dei romanzi di Jackie Collins

Otto dei romanzi più famosi di Jackie sono stati adattati per lo schermo, sia come film che come miniserie TV. Quattro sono stati trasformati in film, incluso il suo primo libro Il mondo è pieno di uomini sposati. Ed è in corso un nono adattamento televisivo (vedi link sotto).

Il film del 1978 Lo stallone e il suo seguito del 1979 La cagna sono stati anche adattati dalla stessa Jackie e hanno interpretato sua sorella Joan Collins nei panni della proprietaria di una discoteca londinese Fontaine Khaled. Presentavano alcune scene decisamente volgari, specialmente in un centro benessere a Londra!

Poi nel 2010 è arrivata la versione cinematografica di Connessioni di Parigi , con Charles Dance e la moglie di Sting, Trudie Styler.

Sul piccolo schermo Mogli di Hollywood , il bestseller numero uno del New York Times di Jackie, è stata trasformata in una miniserie del 1985 con Candice Bergen e Anthony Hopkins.

Jackie ha anche adattato i due libri della serie Lucky, Fortunato e Possibilità , per una miniserie di sei ore del 1990 chiamata Occasioni fortunate , che comprendeva Nicollette Sheridan e una giovane Sandra Bullock.

Nel 1992 una versione in serie di ı vedeva Kim Delaney nei panni di Lucky Santangelo, mentre un film TV di Le mogli di Hollywood: la nuova generazione nel 2003 ha interpretato Jack Scalia, Melissa Gilbert, Farrah Fawcett e Robin Givens.

Un sontuoso adattamento televisivo del romanzo di Jackie Amanti e giocatori d'azzardo è attualmente in produzione, adattato da Sarah Phelps .

Jackie Collins e la sorella Joan hanno unito le forze per promuovere i film The Stud e The Bitch negli anni

Jackie Collins e la sorella Joan hanno unito le forze per promuovere i film The Stud e The Bitch negli anni '70.(Credito immagine: Getty)

Nel 1978 Joan Collins ha recitato nel film volgare The Stud basato sul romanzo di sua sorella Jackie Collins.

Nel 1978 Joan Collins ha recitato nel film volgare The Stud basato sul romanzo di sua sorella Jackie Collins.(Credito immagine: Alamy)

I migliori documentari della BBC