By Erin Holloway

Il regista di 'Jungle Cruise' Jaume Collet-Serra: 'Vuoi essere spaventato e ridere allo stesso tempo!'

Jungle Cruise: le star Emily Blunt e Dwayne Johnson recensiscono i monitor sul set con il regista Jaume Collet-Serra

Emily Blunt e Dwayne Johnson sul set di Jungle Cruise con il regista Jaume Collet-Serra. (Credito immagine: (c) 2021 Disney Enterprises, Inc. Tutti i diritti riservati.)

Il nuovo film della Disney Crociera nella giungla segue le orme del Pirati dei Caraibi franchise, che ha dimostrato che le attrazioni dei parchi a tema possono essere trasformate in film di enorme successo che il pubblico ama.

Con Dwayne Johnson ed Emily Blunt, il film racconta la storia della scienziata pioniera Dr. Lily Houghton (Blunt) che si imbarca in una missione per viaggiare nelle profondità della giungla alla ricerca di un albero che si dice abbia capacità curative soprannaturali, arruolando un astuto capitano di un battello a vapore (Johnson) per portarla lì. Tuttavia, è tutt'altro che una missione semplice, poiché non sono gli unici a cercarla e lungo la strada si trovano minacce sia naturali che soprannaturali.



Il regista Jaume Collet-Serra rivela come lui e la sua troupe hanno trasformato una giostra molto amata in un parco a tema in un'avventura sul grande schermo...

Dove riprende il film Jungle Cruise dalla corsa?

Jaume Collett-Serra: 'La corsa Jungle Cruise è una corsa molto famosa e famosa. È una delle giostre originali di Disneyland, progettata in realtà da Walt Disney. Quindi è amato da molte persone, non solo perché è lì da molto tempo, ma perché è una delle poche giostre che tutta la famiglia può godersi insieme. Puoi portare un bambino e puoi portare tua nonna, quindi, in un certo senso, volevamo fare un film che riflettesse questo. Un film che l'intera famiglia potesse godersi insieme: questo è stato il punto di partenza per noi.'

Come veniamo introdotti ai personaggi?

JCS: 'Incontriamo lo Skipper, Frank Wolff, durante una crociera nella giungla del Rio delle Amazzoni. Fondamentalmente porta i turisti in crociera in Amazzonia sulla sua vecchia barca e, proprio come la corsa a Disneyland, racconta storie e ha creato tutti questi espedienti per ottenere denaro dalle persone sulla crociera. Con Lily, la incontriamo in una sorta di set da Indiana Jones in cui ruba qualcosa alla Society of Explorers di Londra. Questo tipo di impostazione determina il tono di entrambi i personaggi e il pubblico ha la sensazione che quei due personaggi si incontreranno e le loro personalità si scontreranno.'

Le migliori offerte Disney+ di oggi Mensile Disney+ $ 7,99/mese Visualizzazione in Disney+ Disney+ annuale $ 79,99/anno Visualizzazione in Disney+

Qual è il tono del film?

JCS: 'Stiamo facendo un film che dovrebbe essere apprezzato da tutta la famiglia. È un film grande e ritmato. Devi avere un tono che includa molto azione, commedia e mistero e abbia anche alcuni elementi soprannaturali. Vuoi essere spaventato e ridere allo stesso tempo.'

Jaume Collet-Serra sul set con Dwayne Johnson, che è in costume come lo Skipper e ride

(Credito immagine: (c) 2021 Disney Enterprises, Inc. Tutti i diritti riservati.)

Cosa porta Dwayne Johnson nel ruolo di Frank?

JCS: 'Dwayne è un attore fantastico e una persona meravigliosa, è davvero divertente. Ha questo qualcosa di malizioso dietro gli occhi. È una persona molto giocosa, e volevo tirarlo fuori da lui in questo film, perché di solito fa scene d'azione e insegue i cattivi, quindi non ha molto tempo per recitare. Volevo vederlo come Humphrey Bogart dentro La regina africana - qualcuno che è un imbroglione e qualcuno con cui vuoi uscire e bere un drink. Qualcuno che è accessibile, ma egoista, ma lo perdoni perché è così simpatico.'

E cosa porta Emily Blunt nei panni della dottoressa Lily Houghton?

JCS: 'Lily non esisterebbe senza Emily. È molto difficile scrivere un personaggio come lei nella sceneggiatura perché cerchi sempre di dare a quei personaggi molte motivazioni e cose che abbiamo visto in altri film. Ma poi quando Emily interviene, è in grado di rendere Lily reale. L'abbiamo trattata come Indiana Jones: non te ne importa e non sai perché sta facendo quello che sta facendo, la segui semplicemente perché lo vuole così tanto e ti piace. E la filosofia con lei era molto semplice: sarebbe entrata in una sequenza d'azione prima di tutto e sostanzialmente l'avrebbe capito in seguito, e questo ha creato molte situazioni dinamiche.'

Frank (Dwayne Johnson) e Lily (Emily Blunt) stanno sul ponte di Frank

Dwayne Johnson nei panni di Frank ed Emily Blunt nei panni di Lily.(Credito immagine: (c) 2021 Disney Enterprises, Inc. Tutti i diritti riservati.)

Dwayne ed Emily sono grandi amici: come si presenta nel film?

JCS: 'Per me è stato fantastico. Hanno una chimica incredibile che si vede davvero nel film. È qualcosa che non puoi scrivere. Questo è qualcosa con cui, come regista, sei benedetto perché ogni scena, per quanto semplice sia, diventa un'opportunità per far accadere qualcosa di magico. Nella sceneggiatura potrebbero essere due righe, ma all'improvviso diventa una battuta di un minuto, che è così divertente da girare e da guardare per tutti gli altri.

Sul set, inoltre, hanno riso tutto il tempo. Ci sono state molte volte in cui non siamo riusciti a finire la scena perché stavano ridendo nel mezzo. E tutti ridevano. La cosa buona è che siccome vanno così d'accordo, una volta che iniziamo a girare, sono lì. Non vengono disconnessi dai personaggi, il che rende possibile muoversi molto velocemente e catturare completamente la magia.'

  • Jungle Cruise esce nei cinema venerdì 30 luglio. Gli abbonati Disney+ possono vedere il film on demand tramite Accesso Disney+ Premier per un ulteriore pagamento una tantum.

Articoli Interessanti