By Erin Holloway

'È eccitante ma spaventoso!' Steph McGovern sulle sfide di ospitare il suo programma TV in diretta dal suo soggiorno!

Steph McGovern ospita The Steph Show

La presentatrice Steph McGovern rivela le pressioni legate all'ospitare il suo spettacolo quotidiano dal suo soggiorno, la vita da neomamma e perché voleva essere Zoe Ball quando era più giovane!

Il pensiero di ospitare un'ora quotidiana di TV in diretta dalla tua stanza è sufficiente per far rabbrividire la maggior parte dei presentatori, ma Steph McGovern non era turbato.



A seguito dell'epidemia di coronavirus e delle rigide regole di blocco, la giornalista consumer ed ex presentatrice della BBC Breakfast Steph, che era pronta a lanciare il suo nuovo programma diurno di Channel 4 dagli studi alla moda di Leeds Docks, ha deciso che c'era solo una cosa: l'avrebbe fatto ospitalo invece dalla sua casa nello Yorkshire.

'O è stato posticipare o andare avanti e non vedevo l'ora di andare in onda, quindi ho suggerito di farlo dal mio soggiorno', dice Steph il cui nuovo spettacolo; un mix di intrattenimento, stile di vita, chat e consigli di celebrità, lanciato due settimane fa.

Abbiamo chiamato per una chat su Zoom e abbiamo incontrato Steph, 37 anni, che è stata in congedo di maternità dopo la nascita della sua bambina lo scorso novembre, per scoprire come sta affrontando i nervi, le pressioni e perché questo è un sogno diventato realtà. ...

Chiacchieriamo con Steph McGovern

L

L'ospite famoso Keith Lemon ha disegnato una foto del presentatore Steph

Pensi che lo spettacolo sia arrivato in un buon momento dato il clima attuale?

Steph McGovern: 'Penso che sia un''ora di potere positivo' in cui celebriamo le cose belle che accadono, ci facciamo una piccola risata, affrontiamo varie sfide e affrontiamo anche le serie preoccupazioni delle persone. Sono un giornalista dei consumatori, quindi è stato anche molto importante portare anche questo elemento, per aiutare le persone in ogni modo possibile con le loro preoccupazioni su debiti, lavoro autonomo, istruzione a casa, qualunque cosa le persone abbiano a che fare in questo momento.'

Hai fatto settimane di preparazione per le riprese in uno studio e poi tutto è cambiato. Quanto è stato stressante mettere insieme tutto in un tempo così record?

'Non mentirò, è stato stressante perché una delle grandi cose che volevo fare era avere un pubblico in studio dal vivo e avere tutto al centro di loro. Quindi sì, è stato stressante pensare a come rendere lo show sulle persone se non posso stare fisicamente con le persone. Ma non ho intenzione di lamentarmi perché tutti devono fare le cose in modo diverso ora. Nessuno di noi si aspettava questo.'

Sei completamente da solo. È strano non avere una troupe cinematografica con te?

'Sicuramente ero molto nervoso prima. Non avevo mai fatto nulla senza una troupe intorno a me prima, quindi la prospettiva di essere completamente solo era molto spaventosa ma allo stesso tempo eccitante. Nella corsa ho continuato a girare per il soggiorno parlando con le mie piccole piante succulente che hanno dei volti, come se fossero macchine fotografiche, solo per entrare in quello stato d'animo.'

Steph McGovern ha lanciato il suo programma quotidiano in diretta su Canale 4 il 30 marzo

Steph McGovern ha lanciato il suo programma quotidiano in diretta su Canale 4 il 30 marzo

Quanta pulizia hai dovuto fare per preparare la tua casa per la trasmissione in diretta?

'Ho passato l'intera giornata a pulirlo alcuni giorni prima che andassimo in onda e poi ho continuato a guardare i pezzi dicendo:' Oh, devo pulire anche quel pezzo!'. Andavo costantemente in giro con spray e panno, pulendo in un modo che non avevo mai pulito prima!'

Senza reparto guardaroba o trucco e parrucco a portata di mano, c'è la possibilità di vederti fare i bassifondi in diretta TV?

'Avrei potuto avere il mio vestito a conchiglia al neon di quando ero più giovane! Ad essere onesti, non ho mai avuto un reparto guardaroba quando ero su BBC Breakfast e mi sono sempre fatto i capelli e il trucco per spettacoli come Shop Well For Less, quindi sono completamente abituato. Mi sto infilando le ciglia, non fraintendermi, ma questo è tutto, e ovviamente dei vestiti! Anche se sono preoccupato di rimanere senza vestiti.'

Sei un ex campione di danza irlandese. Vedremo qualche ballo?

'Quando il mio editore ha detto: 'Cosa faremo se le cose vanno storte e ci sono intoppi tecnici?' Ho detto: 'So ballare!' Penso di poter fare almeno due minuti prima di rimanere senza fiato. La mia cucina è perfetta perché ho un pavimento piastrellato e puoi ottenere un buon ritmo di danza su di esso.'

Come ci si sente a ricevere il proprio spettacolo con il proprio nome nel titolo e unirsi a artisti del calibro di Parkinson, Wogan e Graham Norton?

'Quando Channel 4 ha detto che l'avrebbero chiamato The Steph Show, ho pensato, 'Oh mio Dio!' Se qualcuno mi avesse detto quando ero un adolescente che avrei avuto il mio programma e sarei stato in televisione nazionale, non Non credo che ci avrei creduto. È assolutamente eccitante, ma c'è anche un peso di responsabilità. Se è spazzatura, questo è il mio nome ad esso associato! Non sono più l'insalata di lato.'

Hai mai fatto spettacoli di finzione dalla tua camera da letto da bambino?

'Si l'ho fatto. Da bambino facevo finta di essere Zoe Ball, volevo farlo essere lei ed io siamo stati in realtà per la prima volta al suo spettacolo per la colazione di recente. Ero così eccitato che ho telefonato a mia mamma e mio papà per dirglielo. Quando ero un adolescente a scuola, presentavo le notizie una volta alla settimana. La scuola in cui sono andato era in una zona piuttosto svantaggiata, ma ha ottenuto delle sponsorizzazioni e avevamo delle buone apparecchiature televisive. Presentavo la notizia come parte dell'assemblea con la mia amica Natasha che ora lavora per la CNN.'

Lo spettacolo di Steph

Gli ospiti di The Steph Show, tramite Zoom, hanno incluso il ballerino Strictly Anton Du Beke

Quali sono i tuoi consigli per le persone che si autoisolano là fuori? Come possiamo riempire il nostro tempo?

'In primo luogo, guarda The Steph Show a mezzogiorno (ridendo) non lo so perché sto cercando di imparare questo tanto quanto chiunque altro. Quello che ho trovato davvero buono è parlare con i miei vicini da una distanza di sicurezza. Praticamente ogni giorno abbiamo preso un caffè mattutino, in cui le persone sono state sulla soglia di casa o si sono fatte notare sui loro balconi, e abbiamo fatto quattro chiacchiere. Prendersi cura della propria testa è la cosa più difficile quando si prende il distanziamento sociale. È così importante avere conversazioni. Sono permanentemente Zoom e Face Timing persone o House Party, su qualsiasi app. Ho una coorte di amici e parliamo praticamente ogni giorno.'

Steph McGovern ospita lo spettacolo dal suo soggiorno durante il blocco

Steph McGovern ospita lo spettacolo dal suo soggiorno durante il blocco

La tua bambina ha cinque mesi adesso. Come stai trovando le sfide della genitorialità combinate con l'autoisolamento?

'Beh, la cosa buona è che non ha idea che qualcosa sia diverso, quindi la sua routine quotidiana non è cambiata. Semmai è migliorato come il mio partner e io siamo qui tutto il tempo per aiutarla. Ha l'età in cui sorride e ride, quindi cerco costantemente di farla ridere. Oggi stavo cercando di fare il ballo di Iggle Piggle da In The Night Garden perché pensavo che le sarebbe piaciuto. Mi ha guardato con puro disprezzo».

Hai avuto momenti recenti in cui hai avuto un po' di oscillazione?

'Sto cercando di trarre il meglio dalla situazione e finora va bene perché sono stato così impegnato. Sono fortunato in quanto io potere resta a casa e ho il mio bambino e il mio compagno qui. Non sono in prima linea in ospedale o dal dottore. Mantenersi sani di mente, beh, questa è la sfida che tutti affrontiamo, vero, è difficile per tutti. Quando hai un bambino appena nato in vari momenti metti in discussione tutto nella tua vita. Sono fortunato ad avere una relazione brillante con il mio partner.'

Lo Steph Show è nei giorni feriali, Canale 4, alle 12:00