By Erin Holloway

La star di 'Holby City' Trieve Blackwood-Cambridge: 'Voglio che le persone con bulimia sappiano che c'è speranza!'

Holby City - Trieve Blackwood-Cambridge interpreta Josh

Mentre Josh combatte la sua bulimia, c'è luce in fondo al tunnel? (Credito immagine: BBC)

Come hai reagito quando hai appreso della trama della bulimia del medico Josh Hudson in 'Holby City'?

'Sono stato onorato di avere l'opportunità di disfare una trama così importante. Sapevo che questa storia sarebbe arrivata con le sue sfide, ma mi sentivo appassionata di esplorare la bulimia attraverso una lente diversa. Ciò che inizialmente mi ha attratto della recitazione è stata la capacità di raccontare nuove storie. Sento che la bulimia, specialmente tra gli uomini, non è abbastanza discussa, quindi ho colto al volo l'opportunità.'

Dopo che Josh ha recentemente cercato una terapia per la sua bulimia, questa settimana, la sua compagna Ange (Dawn Steele) lo trova a chiacchierare con la giovane collega Claudia (Lottie Tolhurst) e si chiede se la loro relazione potrebbe essere nei guai. Josh e Ange possono andare avanti insieme?

Lottie Tolhurst interpreta Claudia in Holby



Ange vede Josh con Claudia (Lottie Tolhurst) e teme che la sua relazione sia nei guai.(Credito immagine: BBC1)

'Penso che, in ogni relazione, la comunicazione sia fondamentale. I timori iniziali di Josh per l'apertura ad Ange riguardo alla sua bulimia derivavano dall'insicurezza della loro differenza di età, qualcosa per cui Josh ha sempre sentito di dover compensare eccessivamente. Tuttavia, Josh e Ange sono in grado di andare avanti insieme, fianco a fianco, colpe e tutto il resto. Ange riconosce il coraggio di Josh nell'essere trasparente riguardo ai suoi demoni, il che porta la loro relazione a un livello completamente diverso.'

Che ricerca hai fatto per preparare questa trama?

'Non sapevo molto della bulimia prima di affrontare questa trama. Sono rimasto sorpreso e terribilmente rattristato nell'apprendere che la bulimia è una delle malattie mentali più mortali, che colpisce un terzo della vita delle persone. Ho visto molte volte il documentario di Freddie Flintoff 'Living with Bulimia'. Mi ha addolorato vedere quanto profondamente fosse stato colpito da questa malattia e quanto fosse difficile per lui anche solo affrontare. Ho anche avuto più conversazioni con persone nella mia vita personale, che hanno combattuto contro la bulimia.'

Trieve Blackwood-Cambridge interpreta Josh a Holby City

Trieve è stata onorata di affrontare una trama così importante.(Credito immagine: BBC)

Cosa speri che gli spettatori portino via dalla trama?

'Voglio che le persone, specialmente quelle che lottano con la bulimia o qualsiasi altra condizione di salute mentale, sappiano che c'è speranza. Non importa quanto possa essere buio a volte, arriveranno giorni migliori. Prometto. Raggiungi coloro che ti circondano; famiglia, amici, anche un collega di cui ti fidi. Contatta qualcuno e fai una conversazione. Ci sono sempre persone disposte ad aiutare.'

Cosa ti piace di più dell'interpretare Josh? Ti piace come si è evoluto il suo personaggio da quando è arrivato per la prima volta a Holby l'anno scorso?

'Adoro interpretare Josh. Abbiamo riso con lui, pianto con lui, ci siamo spaventati con lui e abbiamo lottato con lui. Amo il cuore di Josh. Non ha paura di difendere ciò in cui crede, sapendo che questo di solito lo mette un po' in imbarazzo. Lo rispetto per questo. È anche bravo nel suo lavoro, divertente, premuroso e premuroso... tutte le qualità di un bravo giovane.'

Città di Holby continua il martedì alle 19:50 su BBC1.