By Erin Holloway

L'ex star di 'EastEnders' Danny Hatchard in 'Ridley Road': 'Lee è perso'

Danny Hatchard nel ruolo dell

Danny Hatchard nel ruolo dell'autista Lee (davanti al centro) in 'Ridley Road', alla guida dei teppisti neonazisti nella Londra degli anni '60. (Credito immagine: BBC/Red Productions/Ben Blackall)

Danny Hatchard è noto soprattutto per aver interpretato Lee Carter East Enders e Il soldato Rhett 'Cheese' Charlton nell'ultima serie di La nostra ragazza .

Ora Danny sta assumendo il ruolo di un delinquente fascista nel nuovo dramma in quattro parti della BBC1 Ridley Road , che inizia domenica 3 ottobre alle 21:00, con tutti gli episodi in streaming anche su BBCiPlayer da quella data. Verrà mostrato in America su PBS a tempo debito, quindi aggiorneremo la data di rilascio negli Stati Uniti non appena lo sapremo.



Il dramma è ambientato in Ridley Road a East London all'inizio degli anni '60, in un momento in cui il sostegno al fanatico leader fascista Colin Jordan, interpretato da Rory Kinnear , correva alto. Dirigeva il Movimento Nazionalsocialista (NSM) che era in ascesa e chiedeva la rimozione degli ebrei dalla Gran Bretagna.

Ridley Road segue Vivien Epstein ( Agnes O'Casey ) una ragazza ebrea di Manchester che segue il suo fidanzato Jack (Tom Varey) a Londra e si ritrova coinvolta nell'organizzazione di resistenza ebraica, The 62 Group, insieme a suo zio Soly Malinovsky (Eddie Marsan).

Danny Hatchard interpreta Lee, che è l'autista di Colin Jordan ed è appassionatamente leale all'NSM e giura di proteggere il suo leader, qualunque cosa accada. Qui, Danny rivela di più sul suo personaggio Lee e sui suoi pensieri su BBC1 Ridley Road

Ridley Road, con Danny Hatchard, mostra il fascismo degli anni

'Ridley Road', con Danny Hatchard, mostrerà il fascismo degli anni '60 per le strade di Londra.(Credito immagine: BBC)

Danny Hatchard nel suo personaggio di 'Ridley Road' Lee...

Danny Hatchard dice: Lee è perso, fuorviato, istruito male ed è un prodotto delle sue difficoltà. Lui e sua moglie attraversano molte difficoltà finanziarie ed è abbastanza attuale fino ad ora. In generale, molti individui della classe operaia che sono male istruiti e fuorviati sono il prodotto di molta propaganda dei media di estrema destra.

'Sebbene non avessero i social media negli anni '60, l'hai trovato nei giornali, negli opuscoli e nei volantini pubblicati da movimenti come il NSM. Il mio personaggio è decisamente in contrasto con quelli che ho interpretato prima di questo. Come attore è sempre bello poter mettere i denti in qualcosa di completamente diverso.

Danny Hatchard nei panni di Lee, coinvolto in un gruppo fascista degli anni

Danny Hatchard nei panni di Lee di Ridley Road, coinvolto in una riunione di un gruppo fascista degli anni '60, e qui seduto con Jack (Tom Varey).(Credito immagine: BBC/Red Productions/Ben Blackall)

Danny nell'ambientazione degli anni '60 per 'Ridley Road'...

Danny dice: Ho scoperto che sebbene i decenni siano completamente diversi, l'allora e oggi forse non sono così diversi, purtroppo. Il razzismo è ancora diffuso. Per quanto riguarda la Londra degli anni '60, è molto prima del mio tempo, ma dopo aver fatto qualche ricerca ed essere stato un grande fan dell'epoca e della musica; Direi che era colorato, romantico, tradizionale e l'epicentro dello stile. Certamente, tra la metà e la fine degli anni '60.

Vedi altro

Danny sul perché 'Ridley Road' è una storia così importante da raccontare...

Danny dice: È ancora un argomento molto attuale e penso che sia importante educare le persone su ciò che è realmente accaduto negli anni '60. Non molte persone della mia generazione sanno che anche dopo la seconda guerra mondiale negli anni Sessanta il neonazismo era ancora una cosa. In termini di rilevanza ora, è molto attuale.

Danny Hatchard interpreta l

Danny Hatchard interpreta l'autista del leader fascista Colin Jordan (sopra), interpretato da Rory Kinnear.(Credito immagine: BBC)

Lee (Danny Hatchard) con Jack (Tom Varey).

Lee (Danny Hatchard) con Jack (Tom Varey) in 'Ridley Road'.(Credito immagine: BBC/Red Productions/Ben Blackall)

Danny sulla recitazione al fianco del suo co-protagonista di 'Ridley Road' Eddie Marsan...

Danny dice: Sono sempre stato un grande fan di Eddie Marsan, viene dal mio collo dei boschi e ho sempre seguito la sua carriera. È stato un onore lavorare con lui. L'incontro con Eddie è stato un momento clou per me, ma in generale è sempre bello venire sul set e lavorare sodo con molte persone che la pensano allo stesso modo. Tutto il cast e la troupe, vogliamo tutti che questa sia la produzione che merita di essere. È bello venire sul set e sentire quella passione e lavorare davvero per assicurarsi che questo sia un prodotto finito meraviglioso. Questa è sicuramente una delle cose migliori di questo lavoro.

Eddie Marsan (a sinistra) nei panni dello zio Sol, con Vivienne e Jack, in Ridley Road.

Danny Hatchard è stato felice di recitare al fianco di Eddie Marsan (a sinistra) nei panni di Sol Malinovsky, qui con Agnes O'Casey (Vivien) e Danny Myers (Ronnie) in 'Ridley Road'.(Credito immagine: BBC)

Danny su cosa spera che gli spettatori portino via dalla visione di Ridley Road...

È un pezzo molto educativo e penso che sia importante che le persone lo guardino, dice Danny. Penso che sia davvero importante conoscere epoche diverse, perché ci impedisce di tornare indietro. Penso che ci sia un vero pericolo per noi come società. Spero che questo spettacolo accenda una conversazione più di ogni altra cosa. Sento che dopo averlo visto, verranno poste le domande giuste e verrà data risposta alle domande giuste. Si spera che dissuaderà alcune persone da un certo modo di pensare e incoraggerà le persone a istruirsi correttamente.

La star di Ridley Road Danny Hatchard ha interpretato Lee Carter in EastEnders.

La star di 'Ridley Road' Danny Hatchard ha interpretato Lee Carter in 'EastEnders'.(Credito immagine: BBC)