By Erin Holloway

Tutto è cancellato

Nba

Fonte: CordCutters (Credito immagine: CordCutters)

Questo maledetto Coronavirus . Sta risucchiando tutto il divertimento da tutto. Non possiamo viaggiare. Non dovremmo più stringerci la mano. Baciare baciare addio.



E, sai, le persone sono morte. E altri moriranno.

Praticamente tutti i principali sport televisivi a livello nazionale si stanno prendendo una pausa a questo punto. L'intero torneo di basket NCAA, sia maschile che femminile, è stato annullato. La Major League Baseball sta respingendo le cose. MLS si sta prendendo una pausa, avendo appena iniziato. NASCAR corre senza fan.

È la linea d'azione prudente, e certamente non è stata facile da intraprendere.

Ecco solo un'infarinatura delle notizie che escono in mezzo alla diffusione del COVID-19:

Sport universitari

A partire dal la NCAA :

Oggi, il presidente della NCAA Mark Emmert e il Consiglio dei governatori hanno annullato i tornei di basket 2020 maschili e femminili della divisione I, nonché tutti i restanti campionati NCAA invernali e primaverili. Questa decisione si basa sull'evoluzione della minaccia alla salute pubblica causata dal COVID-19, sulla nostra capacità di garantire che gli eventi non contribuiscano alla diffusione della pandemia e sull'impossibilità di ospitare tali eventi in qualsiasi momento durante questo anno accademico, date le decisioni in corso di altre entità.

##NASCAR

A partire dal NASCAR :

'In questo momento, la NASCAR terrà i suoi eventi di gara all'Atlanta Motor Speedway e all'Homestead-Miami Speedway senza la presenza di fan. Questi eventi saranno riservati a concorrenti, equipaggi, funzionari e altro personale necessario per condurre la gara. Lavoreremo con i funzionari della sanità pubblica mentre determiniamo la programmazione futura oltre questi eventi.'

Lega Nazionale di Hockey

A partire dal la NHL :

'Alla luce degli sviluppi in corso derivanti dal coronavirus e dopo aver consultato esperti medici e aver convocato una teleconferenza del Board of Governors, la National Hockey League annuncia oggi che interromperà la stagione 2019-20 a partire dalle partite di stasera.

'L'NHL ha cercato di seguire i mandati di esperti sanitari e autorità locali, preparandosi per eventuali sviluppi senza prendere misure premature o non necessarie. Tuttavia, in seguito alla notizia della scorsa notte secondo cui un giocatore NBA è risultato positivo al coronavirus – e dato che i nostri campionati condividono così tante strutture e spogliatoi e ora sembra probabile che qualche membro della comunità NHL possa risultare positivo ad un certo punto – non è così più appropriato per provare a continuare a giocare in questo momento.

'Continueremo a monitorare tutti i consigli medici appropriati e incoraggeremo i nostri giocatori e altri membri della comunità NHL a prendere tutte le precauzioni ragionevoli, inclusa l'auto-quarantena, se del caso. Il nostro obiettivo è riprendere il gioco non appena sarà opportuno e prudente, così da poter completare la stagione e assegnare la Stanley Cup. Fino ad allora, ringraziamo i fan della NHL per la tua pazienza e speriamo che tu rimanga in salute.'

Associazione Nazionale di Pallacanestro

A partire dal l'NBA :

La NBA ha annunciato che un giocatore dello Utah Jazz è risultato positivo al test preliminare per COVID-19. Il risultato del test è stato riportato poco prima dell'inizio della partita di mercoledì tra Jazz e Oklahoma City Thunder alla Chesapeake Energy Arena. A quel tempo, la partita di mercoledì è stata annullata. Il giocatore colpito non era nell'arena.

La NBA sospenderà il gioco dopo la conclusione del programma di partite di mercoledì fino a nuovo avviso. L'NBA utilizzerà questa pausa per determinare i prossimi passi per andare avanti riguardo alla pandemia di coronavirus.

Major League Calcio

A partire dal la MLS :

La Major League Soccer ha sospeso le partite per 30 giorni, con effetto immediato, poiché la lega continua a valutare l'impatto del COVID-19 con la sua task force medica e funzionari della sanità pubblica.

Al momento opportuno, il campionato e i club comunicheranno i piani per il proseguimento della stagione 2020 e aggiorneranno lo stato degli eventi del campionato.

'I nostri club sono stati uniti oggi nella decisione di sospendere temporaneamente la nostra stagione, sulla base dei consigli e delle indicazioni dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), dell'Agenzia per la salute pubblica del Canada (PHAC) e di altre autorità sanitarie pubbliche, e in il miglior interesse dei nostri tifosi, giocatori, funzionari e dipendenti', ha affermato il commissario della MLS Don Garber. 'Vorremmo ringraziare i nostri fan per il loro continuo supporto durante questo periodo difficile'.

Ovviamente, non va bene. E dal lato molto più leggero delle cose, è allettante per la gente dire che non c'è più niente in TV, ora che gli sport si chiudono più a lungo di quanto la maggior parte di noi possa ricordare.

Ma semplicemente non è vero. C'è ancora di più in TV che mai. Contenuti più originali. Altre offerte speciali. Più reti e servizi che mai.

L'ultima stagione di Mondo occidentale prende il via questa domenica su HBO e senza dubbio ci confonderà ancora un po'.

sviluppatori è disponibile su FX su Hulu. Non ho assolutamente idea di dove stia andando, ma è già un viaggio infernale.

Netflix ha ancora più contenuti di quanti potresti mai guardare.

Amazon Prime Video è lo stesso — più novità a marzo per accompagnare il vasto catalogo di film.

E questo per non parlare di tutti i film e gli spettacoli su tutti gli altri servizi Disney+ è ancora una cosa. HBO Max sta arrivando.

Ci mancherà lo sport. Penseremo a tutte le persone che non lavoreranno durante lo spegnimento. E continueremo a preoccuparci per chi ha contratto il romanzo Coronavirus.

E sì, continueremo a discutere sul banale. Guarderemo Il Batchelor e L'isola dell'amore e Sottocoperta . Guarderemo le notizie. Combatteremo per la politica.

E quando le nostre squadre sportive professionistiche preferite torneranno in campo e in campo, noi ci saremo, sia di persona che in TV.

Nel frattempo, non ci resta che vedere cos'altro c'è.