By Erin Holloway

Recensione dell'episodio 1 della seconda stagione di 'Euphoria'.

Il nostro verdetto

'Euphoria' ritorna con il botto, ma forse c'è troppo da fare per raggiungere ogni personaggio.

Per

  • - Ottime performance di Zendaya, Sydney Sweeney e Angus Cloud
  • - La colonna sonora
  • - La festa di Capodanno ci riporta rapidamente in questo mondo
  • - È girato magnificamente e il trucco del marchio è sbalorditivo

Contro

  • - Alcuni dei momenti ultra provocatori rasentano l'autoindulgenza o il tentativo intenzionale di scioccare
  • - Molto è stipato nella premiere e in parte è sconnesso
Salta a:

Questo post contiene spoiler per Euforia stagione 2 episodio 1.

Euforia segna il suo tanto atteso ritorno con un ricco episodio ambientato a Capodanno che riporta immediatamente il pubblico alle buffonate dissolute degli adolescenti delle East Highland. È passato un anno dall'ultima volta che Rue (Zendaya) e Jules (Hunter Shafer) hanno abbellito i nostri schermi in due Speciali Euforia che ha colmato il divario tra le stagioni. Sebbene questa scelta sia stata guidata da ritardi legati alla pandemia, ha consentito ai due personaggi intrecciati di uscire dalla loro relazione prima dell'inevitabile riunione. Prendi i tuoi glitter e l'eyeliner mentre siamo pronti per tornare a tuffarci (il capo del reparto trucco Donni Davy sta già raggiungendo nuove vette).



Sono passati più di due anni da allora Euforia ha fatto il suo audace debutto, ma la sequenza di apertura, narrata da Rue e incentrata sulla sua migliore amica Fez (Anglus Cloud), è un rapido promemoria del valore shock patinato a cui il creatore Levinson è così affezionato. La nonna di Fezco era una fottuta G spiega Rue quando vediamo una donna che cammina in uno strip club brandendo una pistola prima di sparare a un uomo che è impegnato in un atto sessuale - e la telecamera si sofferma su quella che è chiaramente una protesi. Al la scena di ocker nella prima stagione vantava 30 peni e la premiere adotta un approccio diverso alla sua nudità frontale, che rasenta il diventare una parodia di se stessa.

Gli episodi precedenti hanno mostrato come i traumi infantili e le esperienze difficili abbiano plasmato questi giovani adulti e la seconda stagione si attiene a questo formato con una sequenza che evidenzia ancora una volta l'influenza di Martin Scorsese sulla Euforia Creatore. Sono stati inclusi precedenti riferimenti a Scorsese casinò , Il lupo di Wall Street e Tassista (vedi il costume di Halloween di Maddy), ora lo spettacolo attinge Quei bravi ragazzi durante l'esplorazione della storia delle origini di Fez.

Il giovane ingresso di Fez in questo business illegale è arrivato tramite sua nonna (interpretata dalla fantastica Kathrine Narducci) e questa sequenza spiega anche come Ashtray (Javon Walton) ha ottenuto il suo soprannome basato sulla sigaretta. Ash non è suo fratello di sangue, ma Fez non è altro che fedele a coloro che considera una famiglia. Ecco perché l'esplosione di estrema violenza alla fine dell'ora non dovrebbe sorprendere.

Maude Apatow e Angus Cloud

Maude Apatow e Angus Cloud in 'Euforia'(Credito immagine: Eddy Chen/HBO)

La relazione di Fez con Rue è premurosa e spinosa, il che mette in contrasto il suo genuino affetto platonico con il suo facile accesso alle droghe da cui è dipendente. È indicativo delle contraddizioni Euforia ama rappresentare e la performance di Cloud impedisce a Fez di trasformarsi in un cliché da spacciatore di buon cuore. Il loro capodanno inizia con un incontro di lavoro che si intensifica quando devono spogliarsi nudi per rivelare che non stanno indossando un filo. Rue è visibilmente terrorizzata, tuttavia non riesce a contenere la sua gioia in macchina in seguito. L'adrenalina e le droghe che ha già consumato contribuiscono alla sua risposta sorda, e Fez è furiosa perché si comporta come se questo incontro fosse divertente.

Tutto ciò che Rue sta facendo (e prendendo) attenua il dolore di Jules che la lascia alla stazione dei treni nel finale della prima stagione. L'episodio fa una marcia in più quando arrivano alla festa. Rue si nasconde da Jules e le storie frammentate e sovrapposte rafforzano i vari conflitti che si verificano contemporaneamente.

L'intera corsa di Euforia ha coperto solo la fine dell'estate fino a Capodanno, e la relazione sulle montagne russe è in pieno effetto quando Cassie (Sydney Sweeney) ubriaca si incontra con Nate (Jacob Elodie) in bagno durante questa festa furiosa. Il problema? Nate non è solo una persona terribile che dovrebbe essere in prigione, ma è anche l'ex della sua migliore amica Maddy (Alexa Demie), e questo tradimento sarà difficile da perdonare. La tensione aumenta quando Maddy ha bisogno di usare il bagno occupato e Cassie è costretta a nascondersi nella vasca. L'esperienza difficile coinvolge un asciugamano gettato sulla sua faccia che è stato usato come sostituto della carta igienica e un ragazzo a caso che usa le strutture. L'intera sequenza è intercalata con le interazioni di altre parti. Il problema principale è che è difficile credere che più persone non farebbero la fila per usare il bagno.

Alexa Demie in euforia

Alexa Demie in 'Euforia'(Credito immagine: Eddy Chen/HBO)

L'intera autostima (o la mancanza di essa) di Cassie è legata alla sua sessualità e Sweeney cattura la straziante spirale autodistruttiva che prende piede. Non so se sono una brava persona, dice Cassie in lacrime all'ex McKay (Algee Smith), che è tutt'altro che attrezzato per rispondere a questa richiesta di rassicurazione. Sesso e alcol sono il metodo di Cassie per bloccare il suo dolore (alcuni dei quali è probabilmente dovuto al suo recente aborto) e le vecchie abitudini di Rue sono una risposta alla travolgente tristezza che sta vivendo.

Quando hai avuto una ricaduta? Jules chiede a Rue quando finalmente si riuniranno. All'inizio, Rue spazza via il suo uso di droghe mentre fuma erba. Jules non sa che poco tempo prima Rue pensava che il suo cuore potesse fermarsi dopo aver sniffato altre droghe con il nuovo arrivato Elliot (Dominic Fike). Che si tratti di mascherare quanto è alta, di godersi il pericolo o di dire a Jules la verità su quando ha avuto una ricaduta, questo episodio è un solido promemoria del motivo per cui Zendaya ha vinto un Emmy per la prima stagione.

Hunter Schafer nell

Hunter Schafer in 'Euforia'(Credito immagine: Eddy Chen/HBO)

Un bacio di mezzanotte di Rue e Jules splendidamente incorniciato viene interrotto Fez mantiene la sua promessa di uccidere Nate se avesse continuato a pasticciare con i suoi amici. Una conversazione passivo-aggressiva si trasforma rapidamente in ultraviolenza quando Fez rompe la sua bottiglia sulla testa di Nate prima di picchiare ripetutamente il pugno sulla sua faccia insanguinata. Potrebbe non averlo ucciso, ma il messaggio è forte e chiaro. Prima di questo, Fez e Lexi (Maude Apatow) avevano avuto un flirt leggero, ma questo avrà un impatto sulle sue possibilità di relazione.

Nel complesso, la prima, scritta e diretta da Levinson, include molti elementi che l'hanno fatta di euforia prima stagione così avvincente. Ci sono momenti sbalorditivi, ma l'estetica stilizzata, la colonna sonora eclettica e le prestazioni forti superano gli svolazzi che rasentano l'autoindulgenza. È un ritorno fiducioso che fa avanzare la storia mentre suggerisce che personaggi come Rue e Cassie sono bloccati in un ciclo tossico: avranno bisogno di più di una risoluzione per il nuovo anno per liberarsi da questo schema.

Più euforia...