By Erin Holloway

La star di 'Death In Paradise' Danny John-Jules: 'Non volevo tornare per il gusto di farlo!'

Danny John-Jules nel ruolo dell

Danny John-Jules nel ruolo dell'agente Dwayne Myers (Credito immagine: BBC)

Perché ha Morte in paradiso la star Danny John-Jules è tornata? Ebbene, Danny ci dice: 'Volevo assicurarmi al mio ritorno che il ritorno fosse credibile'.

E Danny è fiducioso di aver raggiunto questo obiettivo quando l'agente Dwayne Myers torna per la prima volta in assoluto Morte in paradiso Speciale di Natale , che promette di essere un momento clou della TV di Natale.



Abbiamo visto l'ultima volta Danny John-Jules come Morte in paradiso L'ufficiale Dwayne Myers nel 2018, quando si è riunito con suo padre Nelson (Ram John Holder) prima di decidere di lasciare Saint Marie alle spalle e unirsi a suo padre in giro per il mondo.

Tuttavia, lo speciale di Natale di quest'anno vede Dwayne fare un ritorno inaspettato, proprio nel momento in cui la squadra è a corto di personale, quindi accetta di indossare di nuovo la sua uniforme e aiutarli a indagare sulla morte di un magnate miliardario delle spedizioni.

Qui, Danny rivela perché sentiva che era giunto il momento di tornare al film drammatico perennemente popolare...

Danny John-Jules al suo ritorno in 'Death In Paradise'

'Ero stato via per quattro anni - pensavo che sette anni nello show fossero lunghi, ma quattro anni di distanza sono andati così! Volevo assicurarmi al mio ritorno che il ritorno fosse credibile. Quello che non volevo era che Bobby tornasse sotto la doccia Dallas ! Lo sto portando all'estremo, ma se Dwayne è tornato come un personaggio di così alto profilo, volevo lasciare una sua continuazione non meno che impressionante!'

Dwayne Myers (Danny John-Jules) che indossa un cappello insieme a una maglietta a fantasia marrone, verde e arancione su un gilet bianco, stringe la mano al commissario in uniforme Patterson (Don Warrington

Dwayne ha una felice riunione con il commissario Selwyn Patterson (Don Warrington).(Credito immagine: BBC)

Perché Dwayne torna a Saint Marie?

'La semplice ragione è che suo padre si ammala e torna a Londra, e la cosa di Dwayne sarebbe stata: 'voglio andare a Londra?' È solo, quindi cosa farà: navigare in giro per il mondo da solo? È un ragazzo che ama il pubblico, ama stare con le persone. Praticamente torna indietro perché è lì che sono i suoi amici.'

La squadra è un po' diversa da quando è partito. Cosa pensa di DI Neville Parker, interpretato da Ralf Little?

'Il suo personaggio ha un approccio molto più rilassato: Ben [Miller] era molto teso e a volte un po' come il principe Carlo, e poi Kris [Marshall] era un po' più animato. Ralf sarebbe una specie di ragazzo del liceo: ben educato, il tipo di ragazzo che, per Dwayne, non sarebbe ancora molto alla moda e alla moda. Gli inglesi sono così rigidi, ecco cosa infastidisce Dwayne. Devi ricordare che il primo vero detective che è stato assassinato [nel primo episodio della prima serie] indossava magliette e pantaloncini hawaiani ed era più bohémien e hippy, ed è stato ucciso, forse per il suo senso dell'abbigliamento!'

DI Neville Parker (Ralf Little) stringe la mano a Dwayne Myers (Danny John-Jules), che indossa ancora i suoi abiti casual con una camicia marrone a fantasia brillante, mentre il commissario (Don Warrington) osserva

DI Neville Parker (Ralf Little) e Dwayne saranno dei buoni colleghi?(Credito immagine: BBC)

Dwayne ha collaborato con l'agente Marlon Pryce (Tahj Miles) nello speciale di Natale. Com'è la loro relazione?

'Quello che Dwayne vede [in Marlon] è se stesso, questa è la relazione lì. Dice 'questo ero io, il giovane poliziotto che non voleva essere un poliziotto, che è stato salvato da una vita criminale dal suo mentore'. Se Dwayne è arrabbiato con Marlon, è arrabbiato con se stesso, quindi è stato un buon rapporto da interpretare. Era qualcosa di diverso per Dwayne: normalmente è sul piede anteriore, ma in questo è sempre al passo con i tempi.'

Che aspetto ha il Natale a casa tua? Hai grandi progetti?

'Non proprio! Orienti sempre il Natale verso i bambini: quando sei un bambino, il Natale è semplicemente sedersi, aspettare e ricevere i regali, mentre quando hai avuto ragazzi, dovete far accadere il Natale! Facciamo tutte le solite decorazioni e cose, giriamo intorno all'albero e lo montiamo, e siamo tutti coinvolti nella preparazione della cena di Natale, anche i bambini! E guarderemo insieme lo spettacolo quando andrà in onda. Sarò lì con un bicchiere di vino e sarà il momento insieme alla famiglia: toglili dalla PlayStation per un po'!'

  • Lo speciale di Natale di Death In Paradise va in onda il Santo Stefano su BBC1 alle 19:30.