By Erin Holloway

Gli anni del liceo di Colin Kaepernick diventeranno una docuserie Netflix di Ava DuVernay

Ava Du Vernay

Fonte: Netflix La regista Ava DuVernay e il quarterback della NFL diventato attivista Colin Kaepernick stanno realizzando una serie Netflix sui suoi anni del liceo.(Credito immagine: Netflix)

Netflix ha annunciato oggi i prossimi docuserie Colin in bianco e nero , una serie limitata con sceneggiatura di Colin Kaepernick e Ava DuVernay che esplora gli anni dell'adolescenza del quarterback e come lo hanno fatto diventare l'attivista che è oggi.



La serie di sei episodi si è conclusa con la scrittura a maggio e 'fornisce uno sguardo introspettivo sui primi anni di vita di Kaepernick da bambino nero cresciuto con una famiglia adottiva bianca e sul suo viaggio per diventare un grande quarterback mentre definisce la sua identità'.

Kaepernick è stato un quarterback stellare al Nevada al college e ha continuato a giocare per sei stagioni per i San Francisco Giants nella NFL prima di essere messo da parte e infine messo da parte per il semplice atto di inginocchiarsi silenziosamente durante l'inno nazionale prima delle partite, per evidenziare la brutalità della polizia e disuguaglianza razziale.

Kaepernick - la cui madre naturale era bianca e il cui padre biologico era del Ghana - è stato adottato da una famiglia bianca nel Wisconsin.

'Troppo spesso vediamo storie di razza e nere ritratte attraverso una lente bianca', Kaepernick nel comunicato stampa di Netflix. 'Cerchiamo di dare una nuova prospettiva alle diverse realtà che i neri devono affrontare. Esploriamo i conflitti razziali che ho affrontato come uomo di colore adottato in una comunità bianca, durante gli anni del liceo. È un onore dare vita a queste storie in collaborazione con Ava affinché il mondo possa vederle.'

DuVernay è stato nominato per un Academy Award e ha vinto un Emmy per Quando ci vedono . Con questa serie, si riunirà con il candidato agli Emmy Michael Starrbury, che scrive e produce esecutivamente.

E come ti aspetteresti, nessuno si sottrae alle conversazioni difficili qui.

'Con il suo atto di protesta', ha detto DuVernay, 'Colin Kaepernick ha acceso una conversazione nazionale su razza e giustizia con conseguenze di vasta portata per il calcio, la cultura e per lui, personalmente. La storia di Colin ha molto da dire sull'identità, lo sport e lo spirito duraturo di protesta e resilienza. Non potrei essere più felice di raccontare questa storia con il team di Netflix.'

Netflix deve ancora fornire una data di uscita per Colin in bianco e nero .

Articoli Interessanti