By Erin Holloway

La star di 'COBRA' Robert Carlyle: 'Segui la paranoia!'

Robert Carlyle in Cobra: Cyberwar

Robert Carlyle affronta un'altra emergenza nel thriller politico COBRA:CYBERWAR. (Credito immagine: Sky UK Ltd)

COBRA è tornato per una maggiore tensione politica su Sky Max. Dopo l'emozionante prima stagione dello scorso anno, che ha visto il primo ministro britannico Robert Sutherland (Robert Carlyle) affrontare le devastanti ricadute di una tempesta solare, una nuova crisi attende in COBRA: GUERRA CYBER , che è appena iniziato.

La corsa in sei parti vede Sutherland costretta a convocare riunioni COBRA più impegnative - discussioni con figure nazionali chiave nel governo, nelle forze armate e nei servizi di sicurezza - per coordinare la risposta dopo che una nave affondata della seconda guerra mondiale ha causato devastazione sulla costa del Kent e un misterioso attacco informatico minaccia di paralizzare il Paese a seguito di uno scioccante assassinio. Ma il fedele capo di stato maggiore di Sutherland, Anna Marshall ( La corona 's Victoria Hamilton) fa del suo meglio per supportarlo.



Qui, Robert Carlyle e Victoria Hamilton ci raccontano di più COBRA stagione 2...

COBRA:CYBERWAR suona ancora più drammatico della prima esecuzione. Raccontaci della nuova minaccia...

Carlyle: Questa minaccia è considerevole. Non sanno da dove viene, ma viene da qualche parte brutta. Sutherland non sa a chi credere. Ha una bussola morale ma ne deriva la paranoia e vediamo l'effetto che ha su di lui.

Hamilton: C'è un elemento di 'Chi è? Che cosa vogliono?’ Ma questo senso di chissà quale cosa è legato a un senso di terrore quando ti rendi conto di come i paesi potenti giochino con quelli meno potenti.

Com'è il rapporto tra Sutherland e Anna adesso?

Hamilton: Addebitato. Passano attraverso sfide e tu vedi l'effetto che ha personalmente.

Carlyle Sutherland si fida anche di Anna? Ci sono state le elezioni, la sua maggioranza è stata ridotta, quindi ha bisogno di stringere alleanze con Archie Glover-Morgan [l'ex ministro dell'Interno reazionario, interpretato da David Haig], il che è un problema per Anna perché non vanno d'accordo.

Victoria Hamilton in Cobra: Cyberwar

Victoria Hamilton è sotto pressione come capo di stato maggiore Anna Marshall in 'COBRA:CYBERWAR'.(Credito immagine: Sky UK Ltd)

Le loro vite personali sono altrettanto tumultuose?

Carlyle: Sì, la scorsa serie, con la moglie di Sutherland Rachel e la figlia Ellie c'erano problemi e Rachel [Lucy Cohu] ora sta lottando.

Hamilton: Per Anna, Ben Richards [il creatore del drama] ha avuto il coraggio di scrivere una donna che questa volta non sta solo affrontando un divorzio e una grande perdita, ma anche la menopausa. Chiunque viva con una donna in menopausa riconoscerà gli sfoghi!

Questa serie ti ha fatto preoccupare per una reale potenziale minaccia informatica?

Carlyle: È una preoccupazione e qualcosa a cui sto pensando di più ora. Ti rendi conto che può influenzare non solo te personalmente, ma l'intera nazione.

Hamilton: Una cosa che mi ha colpito è stato il potere delle voci e le cose false che possono essere diffuse da una forza ostile. E, se spaventi abbastanza persone, come ciò può causare il crollo della società e distruggere vite senza che venga sparato un colpo.

Quali sono state le tue scene più memorabili da girare questa volta?

Hamilton: Voglio passare la vita a fare acrobazie. Sono felice di correre attraverso edifici in fiamme e lontano dalle bombe mentre indosso i trench!

Carlyle: Ho un discorso straordinario alla nazione in cui si sta mettendo a nudo. Mi ci sono voluti un paio di mesi per imparare. Le riunioni del COBRA sono però difficili con tutti che parlano attorno al tavolo e richiedono molto tempo per le riprese. Il dialogo è fitto. Mi sono spesso sentito dispiaciuto per gli attori nei drammi medici, ma mi trovo in una situazione simile con il discorso politico! E giriamo in un box coperto all'interno di uno studio, quindi c'è un'atmosfera inquietante. Ci vuole una concentrazione incredibile per affrontare la giornata.

Fare lo spettacolo ha cambiato le tue opinioni sui politici?

Carlyle: Chi vuole fare il politico è sospetto, è strano che voglia di potere, non ci andrei mai vicino! Ma ora ho un punto di vista diverso su queste persone perché percepisci quanto sia difficile il lavoro. Con COBRA , sei nel loro momento di decisione vedendo quella pressione.

Hamilton: Sì, non puoi fare a meno di entrare in empatia e questa serie vede psicologicamente cosa fa. Ho anche trovato affascinante guardare la cosa di Dominic Cummings svolgersi con l'intero 'potere dietro il trono', Anna è la sua versione femminile! La persona al di fuori del numero 10 è enormemente influenzata e dipendente dalle persone dietro di loro che non sono state votate. È una rivelazione.

Quando posso guardare COBRA:CYBERWAR?

Tutti e sei gli episodi sono disponibili su Sky Box Sets e NOW TV.