By Erin Holloway

I migliori film su Tubi

App Tubi su Apple TV

(Credito immagine: WhatToWatch.com)

Perché scorrere un catalogo di titoli sperando di trovare qualcosa di bello da guardare quando puoi ottenere un cheat sheet dei migliori film su Tubi proprio qui dai tuoi amici su Cosa guardare? Stiamo facendo il duro lavoro per te e stiamo compilando la creme de la creme di ciò che Tubi ha da offrire.

Tubi è un servizio di streaming gratuito e supportato da pubblicità che include oltre 20.000 film e programmi TV, afferma la società. È disponibile sulla maggior parte delle principali piattaforme di streaming, tra cui Roku, Amazon Fire TV, Apple TV, dispositivi Android e iOS e una gamma di modelli di smart TV.



Analizziamo alcuni dei migliori film che puoi guardare su Tubi in questo momento.

Un pesce chiamato Wanda (1988)

Dobbiamo aver fatto qualcosa di giusto come società per essere trattati con la performance di Kevin Kline Un pesce chiamato Wanda . Kline è assolutamente isterico nei panni del maldestro (ma non chiamatelo stupido), criminale irascibile Otto, tanto da vincere l'Oscar come miglior attore non protagonista.

Naturalmente c'è così tanto da amare Un pesce chiamato Wanda , che racconta la storia di quattro criminali che cercano di incrociarsi per mettere le mani sul bottino. Il cast è incredibile, che oltre a Kline include Jamie Lee Curtis, John Cleese e Michael Palin, e presenta una sceneggiatura nominata all'Oscar da Cleese e dal regista Charles Crichton (anche lui nominato, una rarità per una commedia).

Animali americani (2018)

Devi amare un buon film di rapine, motivo per cui è stato un po' sorprendente Animali americani – nonostante le forti recensioni – non ha fatto di meglio durante la sua versione iniziale. Ma questo è uno dei vantaggi dello streaming, avere la possibilità di recuperare qualcosa che potresti esserti perso la prima volta.

Animali americani racconta la vera storia di studenti universitari che tentano di rubare un libro dalla biblioteca dell'università che dovrebbe valere milioni di dollari. Il regista Bart Layton era noto per i documentari ( L'impostore ), che probabilmente ha ispirato una scelta unica per fondere la narrazione della storia con attori (Evan Peters, Barry Keoghan, Blake Jenner e Jared Abrahamson) con interviste alle persone della vita reale su cui si basa la storia.

È un giro divertente che si adatta perfettamente alla timoneria di chiunque sia incuriosito da storie di crimini veri.

Il grande corto (2015)

Prima Il grande corto , Adam McKay era meglio conosciuto per la regia Anchorman e Fratellastri . Quindi, come fa un regista di commedie a gestire una storia che descrive in dettaglio il più grande crollo finanziario dalla Grande Depressione? Piuttosto bene, in realtà, e in modi che pochi si sarebbero aspettati.

Il grande corto è un adattamento del libro di Michael Lewis sul gruppo di investitori che prevedeva la crisi immobiliare degli ultimi anni che avrebbe portato alla Grande Recessione. McKay non evita tutto il gergo finanziario della situazione, piuttosto ha scelto di usare cameo di celebrità come Margot Robbie, Selena Gomez e Anthony Bourdain per spiegare di cosa stavano parlando i suoi personaggi in termini che il pubblico poteva capire.

Oltre ai cameo, il cast di Il grande corto include Christian Bale, Steve Carell, Brad Pitt, Ryan Gosling, Jeremy Strong e Marisa Tomei.

Brokeback Mountain (2005)

C'era uno sfortunato stigma in giro Montagna rotta quando usciva, con molti che si riferivano semplicemente al film sui cowboy gay. Per chiunque l'abbia visto, però, si sono resi conto che in realtà era una storia d'amore bellissima e tragica con due grandi interpretazioni di tutti i tempi di Heather Ledger e Jake Gyllenhaal.

Adattato da un racconto di Annie Proulx e diretto da Ang Lee (per il quale ha vinto il suo primo Oscar), Montagna rotta è ambientato negli anni '60, quando Ennis e Jack lavorano insieme per una pastorizia estiva. Formano un legame profondo e rivelano il loro vero io, qualcosa che non sono in grado di fare di nuovo nelle loro vite quando sono separati.

Mentre oggi il casting di due attori etero per personaggi gay vorrebbe essere accolto con alcune critiche, Gyllenhaal ha detto in una recente intervista che crede che il film abbia contribuito a rompere parte dello stigma sui ruoli e sui film LGBTQIA.

Carol (2015)

C'è così tanto di cui amare Carol . Dalle due interpretazioni stellari di Cate Blanchett e Rooney Mara alla splendida ricostruzione dell'ambientazione newyorkese degli anni '50 del regista Todd Haynes e del direttore della fotografia Edward Lachman.

Ma al suo interno, Carol è una storia d'amore tra Blanchett e i personaggi di Mara, una socialite di New York e un giovane fotografo, che è incredibilmente efficace nel tirare le corde del tuo cuore.

Carol è facilmente uno dei più grandi snobboni per il miglior film nella memoria recente. Scopri tu stesso perché è così.

Fahrenheit 9/11 (2004)

Settembre 2021 segnerà il 20° anniversario dell'11 settembre. Nel frattempo, nelle notizie di attualità, gli Stati Uniti hanno posto fine alla guerra in Afghanistan. Questo rende il film documentario di Michael Moore Fahrenheit 9/11 forse più tempestivo che mai.

Il documentario del 2004, nello stile tipico di Moore, esamina come gli Stati Uniti hanno reagito in seguito agli eventi dell'11 settembre e alle azioni del governo (allora sotto il presidente George W. Bush) che hanno portato ai conflitti in Afghanistan e in Iraq.

Certamente non di facile visione alla luce degli eventi recenti, ma forse altrettanto fondamentale che mai per comprendere appieno come si è arrivati ​​a questo punto.

Fight Club (1999)

Potrei infrangere le prime due regole di Club di Lotta scrivendo di questo qui, ma è difficile non parlare di un film che è diventato così tanto parte della nostra cultura e rimane infinitamente rivisitabile.

Sempre tra i migliori lavori di David Fincher, Edward Norton, Brad Pitt ed Helena Bonham Carter, il film che vede i personaggi di Norton e Pitt creare un fight club clandestino che si trasforma in un culto caotico è divertente, citabile e pieno di critiche pungenti contro il l'idea che i ragazzi siano maschilisti e del capitalismo in generale.

In quello che alcuni hanno definito l'anno migliore per i film di sempre, il 1999, Club di Lotta spicca tra i suoi pari.

Caccia al popolo selvaggio (2016)

Prima che Taika Waititi realizzasse il miglior film di Thor per la Marvel o vincesse un Oscar Jojo Coniglio , era un regista indipendente neozelandese che realizzava gemme uniche come Caccia ai Wilderpeople .

Con Sam Neill e Julian Dennison, Caccia ai Wilderpeople segue un ragazzo ribelle e suo zio adottivo mentre cercano di creare una nuova vita per se stessi nella boscaglia della Nuova Zelanda.

Anche se non ha supereroi o vampiri o la versione immaginaria di Adolf Hitler per bambini, Caccia ai Wilderpeople ha l'arguzia e la stranezza di Waititi in picche ed è assolutamente da vedere per chiunque sia finora un fan del suo lavoro.

Ida (2013)

Pawel Pawlikowski ha ottenuto una nomination come miglior regista per il suo film Guerra fredda nel 2018, ma si è presentato per la prima volta a molti fan del cinema americano con il drama del 2013 Ida ambientato nella Polonia del secondo dopoguerra.

Il film segue Anna, una suora novizia che sta per prendere i voti quando scopre che la sua famiglia è in realtà ebrea e che ha una zia che è la sua unica parente vivente. Insieme, sono partiti per conoscere il tragico destino della loro famiglia e cosa significa per ciascuno di loro.

Ida è una storia inquietante e toccante di uno dei migliori registi europei del momento.

Ricordo (2000)

Pochi film di successo come Christopher Nolan in questi giorni. Ma prima di affrontare Batman o di scherzare con i sogni delle persone, è esploso con un thriller su piccola scala che era grande sul concetto.

Prima di rendere l'inversione del tempo una cosa reale Principio , Nolan ha semplicemente giocato con la struttura della storia per il pubblico di ricordo , dove la storia di un uomo (Guy Pearce) incapace di formare nuovi ricordi cerca di risolvere l'omicidio della moglie. Il film, tuttavia, si svolge principalmente al contrario.

È un trucco che non è svanito, come ricordo regge come un intenso thriller 20 anni dopo la sua uscita.

Moneyball (2011)

Non proprio un avviso spoiler poiché è basato su una storia vera, ma come si dice nel testo che compare nei momenti conclusivi di Moneyball , Billy Beane sta ancora cercando di vincere l'ultima partita della stagione 10 anni dopo l'uscita del film. In qualche modo rende il film più toccante, poiché è la storia di un uomo che ha rivoluzionato il modo in cui il baseball viene gestito oggi, ma è ancora alla ricerca del suo lieto fine.

Brad Pitt dà quella che è probabilmente la sua migliore interpretazione di Beane, che come direttore generale di una franchigia di Oakland Athletics a corto di soldi ripensa a come costruire una squadra in grado di competere per una World Series. Con l'aiuto del suo protetto interpretato da Jonah Hill, il film descrive la prima stagione in cui Beane ha utilizzato questo metodo e la sua squadra di A ha stabilito un record di 20 vittorie consecutive.

È ottobre, il che significa che il baseball dei playoff è qui. Gli A purtroppo non vinceranno un campionato quest'anno, ma con Moneyball sono i soggetti di un film vincente.

Mustang (2015)

mustang , mentre ha fatto guadagnare alla Francia una nomination agli Oscar come miglior film in lingua straniera (ora film internazionale), è un film con sede in Turchia che in poche parole può essere descritto come una versione turca di Le Vergini Suicide . Questo non è dare mustang è dovuto, però. mustang è un bellissimo film sui legami delle sorelle e sul desiderio di vivere la vita che vogliono.

Le cinque sorelle al centro della storia sono orfane, che dopo essere state viste innocentemente giocare con un gruppo di ragazzi, vengono confinate dai loro tutori conservatori e in fila per matrimoni combinati. Alcune delle ragazze manipolano le cose a proprio vantaggio, mentre altre sono costrette a trovare modi diversi per riprendere il controllo delle loro vite.

mustang il regista, Deniz Gamze Ergüven, ha costruito il successo del film qui negli Stati Uniti dirigendo più episodi di entrambi Il racconto dell'ancella e Perry Mason .

Bella donna (1990)

Le commedie romantiche vengono rimproverate un po' per essere troppo banali o artificiose, ma il genere è stato un punto fermo di Hollywood per così tanti anni perché quando funziona crea una magia cinematografica come pochi altri film possono fare. Allegato A, Bella donna , una sorta di favola moderna che ha lanciato Julia Roberts verso la celebrità.

Regia di Garry Marshall, Bella donna vede Richard Gere nei panni di un uomo d'affari che assume una scorta, Vivian (Roberts), per accompagnarlo ad alcuni eventi sociali mentre cerca di chiudere un grosso affare. Piuttosto prevedibilmente, i due si innamorano insieme, ma cosa fa Bella donna un classico è la performance nominata all'Oscar di Roberts e la chimica che ha con Gere.

A breve termine 12 (2013)

Brie Larson ha un Oscar e punta a testa alta Capitan Marvel , ma per molti il ​​suo primo ruolo che ha attirato l'attenzione è stato nel dramma indipendente A breve termine 12 .

Basato sulle esperienze del regista Destin Daniel Cretton lavorando in una struttura residenziale per bambini, A breve termine 12 vede la grazia di Larson cercare di aiutare i bambini sotto la sua cura, mentre affronta anche i suoi problemi.

Il cast è pieno di future star, tra cui John Gallagher Jr., Kaitlyn Dever, Stephanie Beatriz, Rami Malek e LaKeith Stanfield.

Canta strada (2016)

Finora la musica è al centro di tutti i film di John Carney, che in aggiunta Una volta e Ricomincia (disponibile anche su Tubi) include Canta via .

Ambientato a Dublino, Canta via rende omaggio alla musica degli anni '80 raccontando anche la fantastica storia di un giovane artista che prende il suo posto e le relazioni che per lui sono più importanti.

Vai avanti e cerca di non battere i piedi o cantare insieme alle canzoni originali del film, in particolare Drive It Like You Stole It.

Stellato (2013)

Il pubblico statunitense potrebbe riconoscere il volto di Jack O'Connell più del suo nome. Importazione britannica, i film di O'Connell su questo lato dello stagno ( Ininterrotto , Mostro di denaro ) non hanno avuto il successo più diffuso. Ma se vuoi vedere come appare O'Connell nella parte migliore del suo gioco, allora dovresti guardare Stellato .

O'Connell interpreta un giovane prigioniero arrabbiato e violento che viene rinchiuso nella stessa prigione del padre separato (Ben Mendelsohn). La storia ritrae la tensione nella loro relazione e lo sforzo che ciascuno deve fare affinché il figlio abbia una possibilità di riabilitazione.

I viaggi di Sullivan (1941)

I viaggi di Sullivan dovrebbe essere obbligatoria la visione per quasi tutti, ma soprattutto se ti piace pensare a te stesso come a un grande cinefilo. La commedia Preston Sturges del 1941 è ampiamente considerata uno dei più grandi film mai realizzati (classificato n. 61 nell'attuale elenco dei 100 migliori film di AFI).

Il film, che Sturgess ha scritto e diretto, segue il regista di Hollywood John L. Sullivan che decide di partire da solo per vivere la vita di un senzatetto come ricerca per il suo prossimo film. Lungo la strada incontra una ragazza (Veronica Lake), perde praticamente tutto quello che ha e finisce in prigione.

È un film divertente e bello che merita l'attenzione della gente.

Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street (2007)

Horror e musical in genere non vanno di pari passo, ma è qui che entra in gioco Stephen Sondheim. Il leggendario compositore di Broadway ha scritto la versione teatrale Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street , che Tim Burton, naturalmente, ha diretto per il grande schermo con un effetto meravigliosamente macabro e cruento.

Nella Londra vittoriana, un barbiere ingiustamente incarcerato torna finalmente a casa per apprendere che l'uomo che lo ha gettato in prigione ha distrutto la sua vita e tiene sua figlia. Con l'aiuto della pasticcera Mrs. Lovett, la sinistra coppia trama vendetta, ma non prima di aver escogitato una nuova ricetta per torte di carne usando altre vittime di Sweeney Todd.

Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Alan Rickman, Sacha Baron Cohen, Timothy Spall, Jamie Campbell Bower e Jayne Wisener in questo musical che si adatta perfettamente all'attuale stagione di Halloween.