By Erin Holloway

I migliori programmi TV storici da trasmettere in streaming in questo momento

Il cast di Bridgerton.

Il cast di 'The Bridgerton'. (Credito immagine: Netflix)

Hai bisogno di una guida ai migliori programmi TV storici perché ce ne sono davvero tanti!

Che tu stia cercando un sontuoso dramma in costume, una sbirciatina all'interno dei palazzi reali o una cruda storia di ribellione, rapina e resistenza, non c'è niente di meglio che perdersi in un ricco dramma storico.



L'unico problema è da dove cominciare? Per aiutarti, ecco la nostra guida ai migliori drammi storici disponibili per lo streaming in questo momento. Lo abbiamo diviso in generi in modo che tutti possano trovare il pezzo d'epoca giusto per i propri gusti.

I migliori programmi TV storici da guardare in questo momento

Drammi d'epoca

'Bridgerton'

Rege-Jean Page e Phoebe Dynevor.

Regé-Jean Page e Phoebe Dynevor sono le star.(Credito immagine: Netflix)

Bridgerton ha quasi rotto Internet con le sue frizzanti scene di passione tra il suo splendido cast. Ma per i gusti più tradizionali, c'è ancora molto da gustare.

Un sontuoso dramma in costume basato sugli otto fratelli dell'aristocratica famiglia Bridgerton mentre cercano l'amore nella competitiva scena sociale della Londra dell'era Regency.

Sembra divino, è molto divertente ed è pieno di lussuria e scandalo. L'azione inizia quando Daphne (Phoebe Dynevor), la figlia maggiore di Bridgerton, viene annunciata sulla scena sociale per trovarsi un marito adatto. Ma il suo iperprotettivo fratello Anthony (Jonathan Bailey), rovina le sue possibilità poiché nessun uomo è all'altezza dei suoi rigorosi standard.

L'intenso senso di disperazione per trovare una coppia adatta è solo accresciuto dagli scritti di Lady Whistledown (doppiata da Julie Andrews), che pubblica un opuscolo in cui discute di chi è sexy e chi non è nella scena degli appuntamenti.

E proprio mentre Daphne sta per perdere ogni speranza di trovare il suo Mr Right, l'affascinante Duca di Hastings (Regé-Jean Page) escogita un piano astuto per aiutarli entrambi a navigare nelle acque agitate delle relazioni Regency...

Perché guardare: Una versione completamente moderna del genere drammatico in costume con un grande cast giovane. Più, Bridgerton stagione 2 è già in fase di realizzazione, con una data di uscita di qualche tempo nel 2022, dai un'occhiata al trailer qui sotto. E se ciò non fosse abbastanza eccitante, anche le stagioni 3 e 4 sono già state commissionate.

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: uno

Episodi: 8

Tempo di percorrenza medio: 61 minuti

'Downton Abbey'

Il cast di Downton Abbey.(Credito immagine: ITV)

Anche se questo sontuoso dramma d'epoca è sicuramente più calmo del suo più audace Bridgerton cugino, è ancora un dramma storico iconico da non perdere.

Nel corso di sei stagioni, il dramma segue le sorti dell'aristocratica famiglia Crawley e del loro personale domestico, che chiamano casa l'immaginaria tenuta di campagna dello Yorkshire di Downton Abbey.

La grande casa è guidata da Robert Crawley, conte di Grantham, (Hugh Bonneville) e dalla moglie erede americana Cora Levinson (Elizabeth McGovern). La coppia ha tre figlie, Lady Mary (Michelle Dockery), Edith (Laura Carmichael) e Sybil (Jessica Brown Findlay), più Dame Maggie Smith interpreta Violet, la madre dalla lingua acida di Robert. Lo staff del 'piano di sotto' è guidato da altri giganti della recitazione tra cui Jim Carter nei panni del maggiordomo Mr Carson e Joanna Froggatt nei panni della cameriera Anna.

Scritta e creata da Julian Fellowes, la prima serie inizia nel 1912 quando la famiglia scopre che il Titanic è affondato insieme all'erede maschio della tenuta, che era promessa sposa di Lady Mary. Il nuovo erede è un lontano cugino maschio di nome Matthew, interpretato da Dan Stevens, che arriva alla tenuta e arruffa rapidamente alcune piume ben curate.

Perché guardare: Ambientato nella tenuta di campagna di Highclere Castle nell'Hampshire, che attualmente ospita l'ottavo conte e contessa di Carnarvon, è stupendo da vedere mentre il castello stesso diventa una delle stelle dello spettacolo.

Inoltre, se sei stagioni non sono sufficienti, dai un'occhiata al film, che ora è disponibile anche su Netflix.

Dove guardare: BritBox/Amazon Prime

Le stagioni: 6

Episodi: 52

Tempo di percorrenza medio: 49 minuti

'Poldark'

Aidan Turner nel ruolo di Ross Poldark.

Aidan Turner nel ruolo di Ross Poldark.(Credito immagine: BBC)

Un dramma storico ambientato nel 1783 in cui Ross Poldark (Aidan Turner) torna dalla guerra d'indipendenza americana nella sua casa in Cornovaglia.

Ma durante i tre anni trascorsi nell'esercito, la vita a Blighty è molto cambiata. Suo padre Joshua è morto, lasciando la sua proprietà in rovina e indebitata e la sua dolce metà d'infanzia Elizabeth è fidanzata con suo cugino Francis.

Mentre si prepara a ricostruire la sua vita, incontra una giovane donna di nome Demelza (Eleanor Tomlinson) al mercato e se ne innamora. Il resto della serie, basata sui libri di Winston Graham, segue la vita di Poldark mentre lui e Demelza costruiscono un futuro insieme.

Perché guardare: La contea costiera e rurale della Cornovaglia sembra sbalorditiva, così come il bel Aidan Turner nei panni del carismatico protagonista. Fai attenzione all'episodio 3 della prima stagione poiché la falciatura a torso nudo di Poldark dei suoi raccolti ha suscitato molto scalpore!

Dove guardare: Netflix/Amazon Prime

Le stagioni: 5

Episodi: 43

Tempo di percorrenza medio: 57 minuti

'Chiama l'ostetrica'

Chiama il cast dell

Le ostetriche Cynthia, Jenny e Trixie.(Credito immagine: BBC)

Questa brillante serie segue il lavoro e la vita di un gruppo di ostetriche e suore nell'East End di Londra, a partire dagli anni '50.

Basato sulle memorie di una vera levatrice, Jennifer Worth, è un orologio commovente e confortante, ma che non evita mai di affrontare problemi difficili come aborto spontaneo, malattie e pregiudizi.

La prima stagione inizia quando l'ostetrica neo-qualificata Jenny Lee, (Jessica Raine) si occupa di prendersi cura delle donne di East London, una zona povera della capitale.

Il cast è eccezionale con Jenny Agutter e Judy Parfitt solo due dei fedeli protagonisti della serie, inoltre è anche narrato dai toni rilassanti di Vanessa Redgrave, che funge da voce della vecchia Jenny.

Perché guardare: Semplicemente non è Natale a meno che non ci sia un Chiama l'ostetrica speciale su. Da quando la prima serie è andata in onda sulla BBC nel 2012, ogni giorno di Natale è andato in onda un nuovo speciale e di solito c'è neve, commozione e dramma emotivo, oltre allo scalpiccio di bellissimi piedini nuovi: cosa non amare!?

Dove guardare: Netflix/iPlayer

Le stagioni: 8

Episodi: 72

Tempo di esecuzione medio: 56 minuti

Programmi TV storici reali

Se regine e re sono la tua passione, allora c'è molto da divertirti mentre ti guidiamo attraverso i migliori drammi storici reali.

'La corona'

Claire Foy nel ruolo della regina Elisabetta II.

Claire Foy nel ruolo della regina Elisabetta II.(Credito immagine: Netflix)

Per chiunque sia interessato alla famiglia reale britannica, questo è assolutamente da vedere. La serie segue il regno della regina Elisabetta II da poco prima della sua incoronazione nel 1953 fino agli anni '90, fino ad ora.

Gli attori che interpretano il cast cambiano ogni due stagioni, con Claire Foy che assume il ruolo della regina nelle prime due mentre la giovane principessa sposa il suo principe, l'affascinante Philip Mountbatten (Matt Smith), affrontando la morte improvvisa di suo padre, re Giorgio VI. e poi salì al trono lei stessa all'età di 27 anni.

Nella terza e nella quarta stagione Olivia Colman assume il ruolo regale, mentre Imelda Staunton indossa la corona per La corona stagione 5 (l'uscita è prevista per novembre 2022, vedi sotto per un messaggio della stessa Imelda) e sei.

Perché guardare: È semplicemente troppo divertente indovinare quanto è fatto o finzione? Sebbene sia ovviamente basato strettamente su eventi storici reali, questo è un dramma e non un documentario, ma è comunque divertente sentirsi come una mosca sulla carta da parati molto costosa di Buckingham Palace!

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: 4 (ne arrivano altri due)

Episodi: 40

Durata media: 56 min

'Vittoria'

Jenna Coleman nel ruolo della regina Vittoria.

Jenna Coleman nel ruolo della regina Vittoria.(Credito immagine: ITV)

Jenna Coleman interpreta la giovane regina Vittoria mentre questa serie segue il monarca durante i primi anni del suo regno di 63 anni, il secondo più lungo nella storia, essendo stato battuto solo dall'attuale monarca del Regno Unito, la regina Elisabetta II.

La prima serie segue la diciottenne mentre sale al trono per la prima volta e il peso di un ruolo del genere ricade sulle sue giovanissime spalle. Stringe uno stretto legame con il suo consigliere Lord Melbourne (Rufus Sewell), troppo vicino per alcuni e poi incontra e sposa il principe Alberto (Tom Hughes), un giovane principe tedesco.

Perché guardare: Jenna è brillante come giovane regina e c'è una grande chimica tra lei e Tom, inoltre c'è un cast di supporto stellare e sembra opportunamente favoloso.

Dove guardare: BritBox nel Regno Unito e Amazon Prime Video negli Stati Uniti.

Le stagioni: 3

Episodi: 25

Tempo di percorrenza medio: 46 minuti

'La principessa spagnola'

Charlotte Hope come Caterina d

Charlotte Hope come Caterina d'Aragona.(Credito immagine: Starz)

È il 1501 e la giovane e bella Caterina d'Aragona lascia la sua nativa Spagna per recarsi in Inghilterra per incontrare il suo futuro marito, il principe Arturo. Molto dipende dalle loro giovani spalle poiché il loro matrimonio è destinato a unire i due paesi, portando sicurezza e ricchezza a entrambi.

Questa è la terza serie basata sui libri di Philippa Gregory, La regina Bianca , (2013) e La Principessa Bianca (2017) sono ancora disponibili su Starzplay, se desideri immergerti completamente nell'Inghilterra dei Tudor.

L'arrivo di Catherine in Inghilterra è uno shock culturale per la giovane donna abituata al calore e ai lussi della sua terra natale. Al suo primo incontro con il giovane e nervoso Principe, le insegna le molte parole che può usare per la pioggia, il che non aiuta esattamente l'esuberante principessa a sentirsi a casa.

Scopre anche che l'autore delle lettere d'amore che le sono state inviate in Spagna non erano del suo fidanzato Arthur, ma di suo fratello minore Henry, che all'inizio è una notizia devastante, ma si rivelerà abbastanza utile quando il povero Arthur non durerà a lungo.

Perché guardare: Una grande storia su una figura spesso trascurata della storia. Sembra anche bello con i costumi più sontuosi. Ha un cast eccezionale, con Charlotte Hope nei panni dell'esuberante Catherine e Harriet Walter e Laura Carmichael nei panni di Lady Margaret Beaufort e Lady Margaret Pole.

Dove guardare: Starzplay

Le stagioni: Due

Episodi: 17

Tempo di percorrenza medio: 55 minuti

Programmi TV d'azione storici

Con scene di battaglia epiche, un sacco di eroi e alcuni sostanzioso saccheggio e saccheggio, ecco le nostre migliori scelte di drammi storici che racchiudono un pugno pieno di azione.

'Vichinghi'

Travis Fimmel nel ruolo di Ragnar.

Travis Fimmel nel ruolo di Ragnar.(Credito immagine: Sky)

Un volto coperto di sangue osserva un campo di battaglia disseminato di corpi nei primi momenti dell'epica serie di apertura a Vichinghi . L'eroe del campo di battaglia è Ragnar (Travis Fimmel), un impavido contadino, guerriero e protagonista di questa serie ricca di azione. Nel corso di sei stagioni gli spettatori seguono le sue avventure mentre intraprende un viaggio audace attraverso il mare sconosciuto dalla sua casa scandinava all'Inghilterra.

Nell'episodio uno incontriamo la sua famiglia, la sua altrettanto forte e impavida moglie Lagertha (Katheryn Winnick) ei suoi due figli. La vita è dura, dura e sporca, ma Ragnar è ambizioso e ha in programma di esplorare nuove terre a ovest, dove crede che si troveranno grandi ricchezze.

Alla loro prima audace incursione, sbarcano sull'isola di Lindisfarne, che come puoi immaginare, vista la reputazione dei Vichinghi, non è una buona giornata per i monaci che già la chiamano casa.

Perché guardare: I personaggi sono forti e senza paura ed è difficile non farsi prendere dal loro senso di avventura e dalla determinazione risoluta di esplorare, conquistare e derubare. È frenetico e pieno di azione, ma è anche violento ed esplicito, quindi non è per chi si offende facilmente.

Dove guardare: Video Amazon Prime

Le stagioni: 6

Episodi: 89

Tempo di percorrenza medio: 43 minuti

'Banda di fratelli'

Protagonisti Damian Lewis e David Schwimmer.

Protagonisti Damian Lewis e David Schwimmer.(Credito immagine: HBO/Sky)

Questa serie vincitrice di un Emmy Award è stata rilasciata nel 2001, ma è ancora uno dei migliori drammi storici di guerra che ci siano.

Si basa sull'esperienza della Compagnia E, la 101a divisione aviotrasportata dell'esercito americano, mentre affronta alcuni dei combattimenti più pesanti della seconda guerra mondiale. Le scene di battaglia sono epiche, così come l'emozione, poiché gli effetti del combattimento di questa guerra brutale e caotica si ripercuotono su molti dei coraggiosi giovani soldati.

Prodotto da Steven Spielberg e Tom Hanks e con un cast stellare, tra cui Damian Lewis e David Schwimmer, questo è un dramma storico che colpisce nel segno a tutti i livelli.

Perché guardare: Narrazione storica al suo meglio in assoluto. Hanno girato solo una stagione (e all'epoca era la miniserie più costosa mai realizzata), ma anche i fan dei drammi di guerra dovrebbero dare un'occhiata Il Pacifico , che segue le gesta dei soldati statunitensi mentre combattono l'esercito giapponese.

Dove guardare: HBO negli Stati Uniti o da acquistare su Amazon Prime Video o con un abbonamento a NOW TV nel Regno Unito.

Le stagioni: uno

Episodi: 10

Tempo di percorrenza medio: 49 - 70 minuti

'Barbari'

Barbari Stagione 2

Un primo sguardo al cast della seconda stagione di 'Barbarians'.(Credito immagine: Netflix / Krzysztof Wiktor)

Una produzione tedesca basata sull'occupazione della Germania da parte delle truppe romane nel 9 d.C. L'azione si evolve intorno alla soppressione del popolo germanico che portò a una ribellione che fermò il potente esercito romano sulle sue tracce e cambiò il corso della storia.

La serie inizia quando le truppe romane galoppano in un villaggio chiedendo più tasse di quelle che i poveri abitanti possono permettersi. Ma senza l'unità tra le tribù germaniche in guerra, non hanno altra scelta che pagare per impedire ai romani di uccidere il loro popolo e distruggere il loro villaggio.

In inferiorità numerica rispetto agli onnipotenti romani, sembra che gli abitanti del villaggio non abbiano altra scelta che accettare il governo ingiusto e violento, ad eccezione di un piccolo gruppo che semplicemente non lascerà che il loro modo di vivere venga distrutto senza una lotta onnipotente.

Attento a un bel colpo di scena alla fine del primo episodio, i romani non sono sempre chi pensi che siano...

Perché guardare: Un classico racconto di David e Golia che sembra favoloso ed è pieno di azione e avventura. Ovviamente è violento e sanguinoso, ma poi non ti aspetteresti niente di meno da un dramma storico su una ribellione conquistata a fatica. È stato anche rinnovato per una seconda stagione, quindi c'è molta più azione da godere.

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: uno

Episodi: 6

Tempo di percorrenza medio: 46 minuti

'L'ultimo regno'

Alexander Dreymon interpreta Uhtred.

Alexander Dreymon interpreta Uhtred.(Credito immagine: Netflix)

I vichinghi sono ancora una volta il tema di questa serie che si concentra sulla prospettiva sassone mentre vengono attaccati dagli invasori danesi.

L'azione inizia quando un forte sassone viene distrutto, l'attore Matthew McFadden interpreta brevemente il re prima che suo figlio più giovane, Uhtred, venga preso come schiavo dai vichinghi vittoriosi. Ma il giovane ragazzo coraggioso alla fine si gode la vita con la sua nuova famiglia vichinga, che rispetta il suo carattere da guerriero e il suo coraggio.

La tragedia colpisce tuttavia quando l'insediamento vichingo viene attaccato la notte prima di un matrimonio e solo Uhtred e un altro ex schiavo sassone chiamato Brida sopravvivono. Uhtred vuole vendicarsi degli assassini della sua famiglia adottiva, il che lo mette su un percorso sanguinario che lo vedrà combattere la sua stessa famiglia per onorare coloro che ha perso.

Perché guardare: Uhtred (interpretato da Alexander Dreymon) è un personaggio forte e interessante poiché deve combattere la sua stessa famiglia per riconquistare ciò che ha perso, un bel conflitto di interessi che si aggiunge alla complessità della serie.

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: 4

Episodi: 36

Tempo di percorrenza medio: 60 minuti

'Straniero'

Sam Heughan nel ruolo di Jamie Fraser.

Sam Heughan nel ruolo di Jamie Fraser.(Credito immagine: Starz/Sony Pictures TV)

Questa intrigante serie, basata sui romanzi di Diana Gabaldon, è incentrata su un'infermiera che misteriosamente torna indietro nel tempo di 200 anni. Inizia durante la seconda guerra mondiale quando l'abile medica Claire Randall (Caitriona Balfe) cura i soldati gravemente feriti.

Dopo la fine della guerra, Claire parte per una seconda luna di miele con suo marito Frank (Tobias Menzies) nelle Highlands scozzesi. Durante la visita a un antico cerchio di pietre, Claire torna indietro nel tempo fino al 1743 e si ritrova inseguita dalle Giubbe Rosse inglesi, guidate da un antenato di suo marito.

Sembra un po' fuori di testa, ma la qualità del cast e della scrittura lo rendono assolutamente credibile e avvincente. Claire viene salvata da un attacco di un soldato inglese da un gruppo di guerrieri scozzesi, tra cui il bel Jamie Fraser, interpretato da Sam Heughan.

Perché guardare: Una serie fantasiosa e fantasiosa con un cast eccezionale che abbraccia non solo uno ma due periodi storici. È stato anche confermato che la sesta stagione uscirà nel 2022, con una settima a seguire.

Dove guardare: Netflix e Starz negli Stati Uniti e Starz e Amazon Prime Video nel Regno Unito

Le stagioni: 5

Episodi: 67

Tempo di esecuzione medio: 58 minuti

  • Outlander Stagione 6

'Vele nere'

Toby Stephens nel ruolo del capitano Flint.

Toby Stephens nel ruolo del capitano Flint.(Credito immagine: Starzplay)

Toby Stephens è il Capitano Flint, il capo di un eterogeneo equipaggio di pirati in questa serie ad alto budget che è andata sempre più rafforzandosi, attirando più fan con ogni serie di spavaldi.

L'azione inizia quando Flint e il suo equipaggio attaccano una nave di passaggio, ma il bottino è scarso e l'equipaggio sta diventando irrequieto. Flint ha un piano per un grosso bottino di oro spagnolo, ma prima deve trovarlo.

C'è un gran numero di pirati, capitani, donne esuberanti e marinai che non vanno bene e tutti cambiano la loro fedeltà più velocemente delle loro vele, quindi allaccia le cinture e preparati a cavalcare le onde.

Perché guardare: Un'avventura spavalda aggiornata con molta azione e personaggi forti. Sembra bellissimo, ambientato nei Caraibi ma girato in Sud Africa, ma è anche esplicito e violento, quindi non è per i deboli di cuore.

Dove guardare: Starzplay

Le stagioni: 4

Episodi: 38

Tempo di esecuzione medio: 58 minuti

'Cavaliere'

Tom Cullen interpreta Sir Landry.

Tom Cullen interpreta Sir Landry.(Credito immagine: Netflix)

Un dramma storico che segue le prove e le tribolazioni dei Cavalieri Templari, la misteriosa legione di monaci guerrieri incaricata di proteggere i pellegrini di tutto il mondo.

La serie inizia ad Acri, in Terra Santa, quando i Cavalieri Templari perdono la città e la reliquia più preziosa del cristianesimo: il Santo Graal. Quindici anni dopo uno di quei cavalieri, Landry de Lauzon (Tom Cullen) è a Parigi, frustrato dalla mancanza di azione dell'ordine. 'A cosa ci serve?' chiede furibondo.

Ma Landry torna presto nel bel mezzo della faccenda dopo che il suo mentore e maestro dei Templari, Godfrey, viene assassinato e scopre un complotto per uccidere tutti gli ebrei che vivono a Parigi.

Perché guardare: Un dramma storico pieno di grandi battaglie sanguinose e guerrieri coraggiosi e nobili.

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: Due

Episodi: 18

Tempo di percorrenza medio: 43 minuti

Programmi TV di fantasia

Per nove anni, otto stagioni e 73 episodi uno show fantasy ha dominato, Game of Thrones . Dai un'occhiata alla nostra guida qui sotto se ti stai ancora chiedendo di cosa si tratta o dai un'occhiata al nuovo spettacolo fantasy in città - Lo stregone.

'Game of Thrones'

Le stelle di Kit Harrington.

Kit Harrington nel ruolo di Jon Snow.(Credito immagine: HBO/Sky Atlantic)

È una delle più grandi serie TV degli ultimi tempi che ha vinto il plauso della critica, numerosi premi e una base di fan estremamente dedicata. Basato sui libri di George R. R. Martin, è ambientato in epoca medievale mentre scoppia una guerra civile.

La serie è complessa con più trame, sebbene la prima sia ambientata nei continenti immaginari di Westeros ed Essos e si concentri sulla battaglia per il 'Trono di Spade', la sede del re dei Sette Regni. Ha anche un cast enorme che include Sean Bean, Lena Headey, Emilia Clarke e Kit Harrington.

Perché guardare: Se non hai già perso ore della tua vita per questa serie, non sei curioso di vedere di cosa si tratta? È ambizioso con personaggi fantastici ed effetti speciali epici. È anche molto violento, quindi, nonostante quello che dice il resto del mondo, potrebbe non essere la tazza di tè di tutti.

Dove guardare: HBO Max negli Stati Uniti, Sky/NOW TV nel Regno Unito

Le stagioni: 8

Episodi: 73

Tempo di percorrenza medio: 50 - 82 minuti

'The Witcher'

Henry Cavill nel ruolo di The Witcher.

Henry Cavill nel ruolo di 'The Witcher'.(Credito immagine: Netflix)

Henry Cavill interpreta Geralt di Rivia, un cacciatore di mostri o uno strigo, in questo dramma fantasy medievale basato sui romanzi dello scrittore polacco Andrzej Saplowski.

Nel primo episodio Geralt è accusato di aver ucciso un umano chiamato Renfi, che uno stregone chiamato Stregobor crede sia malvagio perché è nata durante un'eclissi ed è stata maledetta dal sole nero. Ma Geralt non è uno sciocco e non fa sempre quello che gli viene detto.

Altrove, il regno di Cintra viene attaccato e la regina manda via sua nipote, la principessa Cirilla, per trovare Geralt perché, come lei misteriosamente dice alla ragazza, 'lui è il tuo destino' e il mondo dipende da esso.

Lo stregone stagione 2 uscirà il 17 dicembre 2021 e un terzo è stato commissionato, quindi c'è molto altro da divertirsi.

Perché guardare: È emozionante e frenetico con scene di battaglia epiche, oltre a una ricca dose di magia e caos. Cavill è fantastico come outsider problematico e gli effetti speciali sono eccezionali.

Dove guardare: Netflix

Le stagioni: uno

Episodi: 8

Tempo di esecuzione medio: 61 minuti

Programmi TV gialli storici

A volte è difficile dire la differenza tra i buoni e i cattivi nei tempi passati, ma questa serie qui sotto crea davvero dipendenza, quindi cancella il tuo diario e goditi il ​​lato oscuro della vita di città.

'Peaky Blinders'

Cillian Murphy nel ruolo di Thomas Shelby in Peaky Blinders.

Cillian Murphy nel ruolo di Thomas Shelby in 'Peaky Blinders'.(Credito immagine: BBC)

Ambientato a Birmingham nel 1919, subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, questo dramma oscuro e potente segue le gesta della famiglia gangster Shelby. Guidati da Thomas 'Tommy' Shelby (Cillian Murphy), suo fratello Arthur (Paul Anderson) e zia Polly (la defunta Helen McCrory), governano le strade accidentate della città con una verga di ferro.

Nel primo episodio, incontriamo la famiglia criminale, la nuova barista Grace (Annabelle Wallis), e anche il maggiore Chester Campbell, interpretato dal brillante Sam Neill, mentre viene mandato da Belfast per ripulire le strade di Birmingham. Il suo primo compito è indagare sul furto di alcune armi e il suo primo obiettivo è Arthur Shelby, che di certo sente il braccio forte della legge!

Perché guardare: È violento e oscuro ma totalmente avvincente con un cast eccezionale.

Dove guardare: Netflix/iPlayer

Le stagioni: 5

Episodi: 30

Tempo di esecuzione medio: 56 minuti