By Erin Holloway

Tutti gli spin-off di 'The Walking Dead' in lavorazione

Camminatori dentro

(Credito immagine: AMC)

Con Il morto che cammina volgendo al termine alla fine della sua undicesima stagione, si potrebbe presumere che il franchise stia mostrando segni di rallentamento – e si sarebbe sbagliato. Gli attuali spin-off Temete i morti che camminano e Mondo oltre stanno continuando, e i rappresentanti di AMC e il creatore Robert Kirkman hanno lasciato suggerimenti a destra e a sinistra sulle nuove serie che sono in lavorazione. Anche se al momento solo due di questi sono confermati, il suggerimento di uno spettacolo di cucina a tema Walking Dead e il suggerimento molto vago che potrebbe esserci uno spin-off non in lingua inglese lungo la linea ci ha fatto girare la testa con le possibilità.

Confermato: Tales of the Walking Dead

Supervisionato da Il morto che cammina Il capo dei contenuti del franchise Scott Gimple, questa serie in formato antologico si concentrerà su personaggi, retroscena ed esperienze autonome nuovi ed esistenti. La natura amorfa di una serie antologica potrebbe rendere un po' difficile capire cosa aspettarsi esattamente dallo spettacolo, ma il lato positivo è che il potenziale è davvero illimitato. I vecchi favoriti che sono morti da tempo potrebbero tornare alla ribalta attraverso storie di flashback, oppure potremmo vedere lontano nel futuro o nel passato di Il morto che cammina pilastri. Qualunque cosa la serie abbia in serbo per noi, le antologie horror sono sempre molto divertenti e legarne una al mito più grande di The Walking Dead potrebbe benissimo essere un modo per accendere l'interesse dei nuovi fan.



Confermato: Caril

Norman Reedus e Melissa McBride nei panni di Daryl e Carol

(Credito immagine: AMC)

Fin dai primi giorni dello show, Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride) sono stati i preferiti dai fan, quindi non è una sorpresa sentire che il loro viaggio continuerà dopo la fine della stagione 11. Anche se loro sono essenzialmente assenti dalla serie a fumetti, hanno definito molto di ciò che la gente ama dello show dandoci due eroi moralmente complicati, incredibilmente leali ma spesso imprevedibili. Sebbene la serie di Caryl sia programmata per essere relativamente breve rispetto alla lunga undicesima stagione, si presume che esplorerà gli eventi che si verificano dopo il gran finale con un focus su questi due amati personaggi, garantendo allo spettacolo lo spazio per cancellare la lista e ricominciare da capo pur mantenendo un forte legame con il suo passato.

Si dice: Negan

Sia nella serie a fumetti che nello show, Negan è stato un antieroe ricorrente di cui i creatori e i fan non ne hanno mai abbastanza, quindi è logico che nel selvaggio mondo del potenziale Il morto che cammina spin-off, il suo è un nome che si sta diffondendo. Il potenziale di una serie del genere, che esplora i meccanismi interni di questo complicato ex antagonista, sono molti, ma non c'è stata molta discussione pubblica su come potrebbe effettivamente apparire al di fuori delle speculazioni dei fan. È difficile dire dove lascerà Negan la fine dell'undicesima stagione, ma Kirkman ha notato notoriamente in una postfazione per il fumetto, P.S. Negan vive, quindi si può solo presumere che lo vedremo di più, sia nella sua serie che negli altri spin-off.

Si dice: morto nell'acqua

Questo è un altro Il morto che cammina serie di cui sappiamo dolorosamente poco, ma la premessa centrale - una serie digitale che si svolge interamente sott'acqua su un sottomarino durante l'apocalisse degli zombi - è già più che sufficiente per darci i brividi. Sia che contenga personaggi restituiti o un cast completamente nuovo, il concetto è allettante di per sé.

Si dice: Esegui il piatto

Ti sei mai chiesto come sarebbero i programmi di cucina durante l'apocalisse? Nemmeno noi, ma stiamo per scoprirlo. Un'altra serie in versione digitale con un mash-up tra Il morto che cammina e Complessi Prima si festeggia , questo si concentrerà su piatti ispirati all'apocalisse. Non ci sono molte informazioni oltre quella premessa centrale, ma molto simili Morto nell'acqua , è un'idea che si vende praticamente da sola. Si può solo presumere che la serie conterrà alcuni cameo selvaggiamente divertenti, quindi stiamo liberando spazio nella nostra cucina per allestire un laptop mentre parliamo.

Confermato: i film di Rick Grimes

Ci sono poche informazioni sui film basati su Rick Grimes che sono in lavorazione, e persino Kirkman ha scherzosamente notato che sarà entusiasta che tutti lo vedano nel 2032. Tuttavia, sappiamo per certo che la serie mirerà a prendere il personaggio in una direzione completamente diversa. Anche se è stato un protagonista principale di Il morto che cammina per gran parte della sua corsa, lo spettacolo e il fumetto hanno entrambi operato più come pezzi d'insieme. L'intento di questi film sarebbe concentrarsi interamente su Rick e cercherebbe di allontanare il personaggio dal formato standard dello spettacolo in un regno tutto suo. Cosa ciò potrebbe comportare è difficile da dire, ma è probabile che coinvolgerà moltissimi Walker.

Articoli Interessanti