By Erin Holloway

Al Murray: 'La verità sulla storia militare britannica è più interessante della versione mitica'

Al Murray

Al Murray vuole scoprire la verità dietro la nostra storia militare. (Credito immagine: Sky)

Al Murray e il suo alter ego The Pub Landlord andranno alla ricerca per vedere se il record militare della Gran Bretagna è buono come pensiamo che sia in Sky History Perché gli inglesi vincono ogni guerra? .

Lungo la strada, sarà aiutato da comici e personalità del Regno Unito e dai nostri rivali storici mentre una serie di conflitti storici - dalle nostre battaglie con i romani e i vichinghi alle nostre guerre contro Napoleone e i nazisti - vengono sotto il microscopio.



Primi appuntamenti La star Fred Sirieix sarà la prima celebrità a unirsi alla mischia nel primo episodio di questa serie in sei parti, che esamina le battaglie della Gran Bretagna con i francesi a Trafalfar e Waterloo. La serie inizia su Sky History il 20 ottobre alle 21:00.

Al ci dice di più...

Al Murray su come gli è venuta l'idea di 'Perché gli inglesi vincono ogni guerra?'

'Noi facemmo Perché tutti odiano gli inglesi? per History Channel qualche anno fa e ha davvero superato le aspettative di tutti', spiega. 'Ma volevamo trovare un altro modo per porre una domanda simile, ma un po' più sulla mia patch perché sono davvero coinvolto nella seconda guerra mondiale e ho iniziato a fare un podcast su di esso durante il blocco, che è davvero decollato.

'Anni e anni fa, ho fatto una routine da proprietario di un pub, che riguardava il modo in cui gli inglesi hanno battuto tutti in guerra. Sono stati 10 minuti di sciocchezze, ma c'è qualcosa nel fare un'affermazione da titolo come quella, che è assurdo e divertente, e, sai, vomita un sacco di cose assurde e divertenti.'

Al Murray sul fatto che la Gran Bretagna glorifichi la sua storia militare...

'Penso che sia come dire 'Mio padre è il miglior papà del mondo'', spiega. «È un'espressione di affetto eterno piuttosto che qualcosa di particolarmente significativo. La Gran Bretagna lungo la strada ha gettato il suo peso in giro così tanto in passato, quindi ci sono molti esempi di cose davvero buone e cose davvero cattive lungo la strada.

'La cosa interessante della storia è che c'è la storia accademica e poi c'è la storia che è fuori riserva, è sfuggita. Quando entri nelle persone che raccontano la storia di una nazione, è la storia che racconti di te stesso più di qualsiasi altra cosa.

'Quale storia preferiresti raccontare? Che siamo rimasti soli ed eravamo in inferiorità numerica e abbiamo respinto i nazisti nella battaglia d'Inghilterra? O che abbiamo fatto progettare una specie di rettificatrice spietata, progettata per uccidere i tedeschi? So quale preferirei quale storia preferirei raccontare di me stesso. Ma la verità è più interessante della versione, che è quasi mitica».

Al sull'idea dell'eccezionalismo britannico...

'Penso che siamo vicini alla realtà come chiunque altro', dice. «La gente parla dell'eccezionalismo britannico, ma è anche eccezionalismo britannico dire che mentiamo su noi stessi più di chiunque altro! Ma penso che molte cose siano generalmente giuste. Penso anche che tutti lo sappiano perfettamente, o chiunque abbia una conoscenza superficiale della storia sa che non furono solo i soldati britannici a sconfiggere Napoleone a Waterloo, per esempio.

'Il motivo per cui sono interessato alla storia è perché è così complicato. Nessuno vuole ammettere di essere stato un aggressore, vero? Vogliono dire che si stavano difendendo e tanta storia della guerra è scritta da quel punto di vista. Sai 'non avevamo scelta!''

Al sulla ricreazione della battaglia di Trafalgar...

'Nel primo episodio, Fred Sirieix ed io volevamo ricreare la Battaglia di Trafalgar, ma come si fa se non si ha il budget di Maestro e Comandante ?' lui dice. 'Quello che fai è andare in un lago in barca a Southsea e recitare con i pedalò. E 'così semplice. Il piano di Nelson a Trafalgar, dove ha diviso la linea francese in due punti, può effettivamente essere illustrato molto bene con i pedalò perché puoi semplicemente attaccare un drone su tutto e cambiare completamente la prospettiva. Ha funzionato a meraviglia!'

Al Murray

Lord Nelson comandò la vittoria della Marina britannica a Trafalgar.(Credito immagine: Getty)

Al sull'invasione romana della Britannia...

'Abbiamo esaminato l'invasione romana della Gran Bretagna con Bruno Tonioli per un altro episodio e ho ricreato il primo tentativo di Giulio Cesare di sbarcare soldati romani in Inghilterra', dice. 'Lo faccio vestendomi con un'armatura romana e poi andando in una piscina a Bristol che ha una macchina per le onde. Abbiamo girato c'erano onde di tre metri e mi hanno fatto cadere, il che è stato piuttosto spiacevole.

'La prima invasione di Cesare è un vero disastro ei suoi uomini furono travolti dal mare mentre cercavano di sbarcare. A quanto pare le onde nella Manica erano troppo forti, il che è un racconto interessante in relazione alla serie!'

Perché gli inglesi vincono ogni guerra

Bruno Tonioli aiuta Al a sezionare l'invasione romana della Gran Bretagna.(Credito immagine: Storia del cielo)

Al sulla battaglia di Bannockburn...

'Abbiamo ricreato la più famosa battaglia medievale dell'Inghilterra con la Scozia, che è stata tanto tempo fa in cui avrebbero potuto anche trovarsi Signore degli Anelli ad essere onesti!' spiega Al. Il comico Sanjeev Kohli ed io abbiamo rievocato la battaglia di Bannockburn, dove molti cavalieri inglesi sono annegati mentre fuggivano attraverso un ruscello. Sanjeev e io abbiamo dovuto guadare nel fango fino al petto mentre indossavamo la cotta di maglia. Sono andato un po' nel panico durante quello!'

Al sul paintball con Henning Wehn ​​...

'Per la seconda guerra mondiale, abbiamo ricreato blitzkrieg e mostrato come i tedeschi avessero un vantaggio durante i primi anni della guerra', spiega Al. 'Henning Wehn ​​ed io andavamo a paintball nei carri armati e Henning aveva una radio e io non avevo una radio. Questa è essenzialmente la differenza che porta i tedeschi a sconfiggere gli inglesi e i francesi in quindici giorni nel 1940. È una generalizzazione, ma praticamente regge. È stato molto divertente e Henning è molto divertente.'

Articoli Interessanti