By Erin Holloway

Recensione dell'episodio 3 della prima stagione di '1883': 'River'

Il nostro verdetto

Il viaggio verso l'Oregon è lungo e difficile e '1883' inizia sicuramente a sottolinearlo.

Per

  • - Faith Hill ha la sua prima possibilità di brillare
  • - Presentazione di altri personaggi
  • - I punti di vista divergenti di Dutton e Shea

Contro

  • - '1883' sta giocando il gioco lungo

Questa recensione contiene spoiler per 1883 episodio 3 della prima stagione, River. Recupera i precedenti riassunti di Cosa guardare 1883 qui .

Per chiunque abbia giocato al grande vecchio gioco per computer Sentiero dell'Oregon , saprai che forgiare un fiume è sempre stata la parte più difficile del gioco (se non sei morto di dissenteria all'inizio). 1883 lo sa anche io, come per tutte le altre cose che possono ucciderti come parte di una carovana, un fiume è l'unica cosa di cui la gente ha paura di parlare (secondo la narrazione di Elsa). Quindi, ovviamente, un fiume è ciò che i nostri personaggi devono affrontare 1883 Il terzo episodio.



Sfortunatamente, non abbiamo nessuno che attraversi il fiume. Piuttosto, lo specchio d'acqua funge più da simbolismo questa settimana in quanto presenta una divergenza di opinioni tra Dutton (Tim McGraw) e Shea (Sam Elliott), che viene ulteriormente amplificata durante l'episodio quando viene mostrato che affrontano la violenza. Altrove, Faith Hill ha finalmente la possibilità di mostrare il suo personaggio, Margaret, e incontriamo un altro viaggiatore mentre il cast inizia ad espandersi.

Come accennato, ci sono molti modi per morire sulla carovana e le scene di apertura te ne mostrano una manciata. Anche nei primi giorni del loro viaggio, molti dei viaggiatori sono morti e, ad ogni morte, Dutton si allontana sempre di più dal gruppo. Arriva al culmine quando lui e Shea discutono su cosa fare per il fiume in cui si imbattono. Shea pensa che sarebbe meglio per la carovana dirigersi verso est e cercare un passaggio più facile sul fiume. Dutton ricorda a Shea che non lavora per lui e gli dice che andrà a ovest con la sua famiglia.

Accampati per la giornata mentre cercano di capire cosa fare dopo, Dutton porta suo figlio, John (Audie Rick) a caccia. Quando afferrano un cervo, gli dice che ogni volta che un uomo uccide qualcosa, perdono un po' della loro umanità e diventano più animali, ma che è importante che un uomo mantenga l'equilibrio il meglio che può tra le due parti. Roba inebriante per un bambino di 5 anni da provare a capire, ma ovviamente questo ha davvero lo scopo di illuminarci ulteriormente sulle opinioni di Dutton sulla violenza.

Stiamo vedendo Shea cedere di più al suo istinto animale poiché questo viaggio gli sta già mettendo a dura prova. Quando vede una zingara (Gratiela Brancusi) il cui marito era tra i viaggiatori che è già morto lottando, lui e Thomas (LaMonica Garrett) la aiutano. Ciò include il confronto con un gruppo di uomini che ha detto le ha rubato. Shea distrugge il loro carro e dice loro che non possono più viaggiare con il gruppo. Più tardi, quando gli uomini discutono di questo giudizio, Shea minaccia di ucciderli ma sceglie di non farlo, lasciando che sia un avvertimento a tutti gli altri viaggiatori che è così che li poliziotterà se non lo fanno da soli.

1883

Gratiela Brancusi e Sam Elliott nel '1883.'(Credito immagine: Emerson Miller/Paramount+)

Abbiamo visto Dutton uccidere un certo numero di persone nei primi episodi, ma c'è sempre un motivo (lo stanno minacciando o la sua famiglia) e sappiamo che non ne trae alcuna gioia. Shea, pur lasciando prevalere la freddezza, ha dimostrato di avere un po' più di carattere e sembra che stia iniziando a ribollire. Riuscirà Shea a mantenere l'equilibrio predicato da Dutton mentre continuano a ovest?

L'altra trama di questo episodio coinvolge la donna Dutton. Mentre gli uomini stanno cacciando, Margaret ed Elsa (Isabel May) vanno ad aiutare i cowboy a prendersi cura del bestiame. Per Elsa (e per noi spettatori), questa è la prima volta che vediamo davvero Margaret in azione. Elsa è stupita di vedere un nuovo lato di sua madre, rendendosi conto che la sua passione deriva tanto da sua madre quanto da suo padre. È anche bello vedere Hill avere qualcosa da fare in più che sedersi attorno a un fuoco da campo e guidare il carro.

L'unico altro pezzo di nota è che Elsa ed Ennis stanno continuando il loro flirt, a cui Dutton ha dato l'ok alla fine dell'episodio.

Introdurre il fiume e non attraversarlo è stata una delusione per questo episodio di 1883 . Tuttavia, lo spettacolo continua a preparare i pezzi per quelle che si spera saranno interazioni più ricche in seguito a causa di ciò. In particolare, Dutton e Shea continueranno a scontrarsi e ciò potrebbe culminare in un grande confronto? Le briciole di pane sono lì, speri solo che non passi troppo tempo prima che avremo un pasto più sostanzioso.

Articoli Interessanti