By Erin Holloway

Recensione dell'episodio 1 della prima stagione di '1883': '1883'

Il nostro verdetto

All'inizio del 1883, gli spettatori incontrano un intrigante cast di personaggi e si preparano per un viaggio epico.

Per

  • - Taylor Sheridan scambia il nuovo West con il vecchio West, ma mantiene i suoi personaggi approfonditi, la costruzione del mondo
  • - Sam Elliott e Isabel May sono i primi protagonisti
  • - Lo spettacolo sembra epico e presenta un punteggio fantastico degno del trekking

Contro

  • - Primo episodio abbastanza standard che introduce i personaggi e mostra in anteprima cosa c'è in serbo

Taylor Sheridan è già il re del western moderno, con ottimi esempi di film che ha scritto e/o diretto come lui Inferno o acqua alta , Sicario e Fiume del vento o il programma televisivo che ha creato, Yellowstone . Quest'ultimo è stato un grande successo via cavo e si sta attualmente avvicinando alla fine della sua quarta stagione. Yellowstone è anche lo spettacolo che funge da base per Sheridan che crea uno spettacolo ambientato nell'intervallo di tempo generalmente considerato quando si parla di genere western, la fine del XIX secolo. 1883 è l'attesissimo prequel di Yellowstone e ne abbiamo il primo assaggio ufficiale con il primo episodio.

Yellowstone segue la famiglia Dutton ai giorni nostri mentre gestiscono e proteggono i loro affari di bestiame e sbarcano nel Montana tra numerose pressioni esterne. 1883 racconterà la storia di come i Dutton arrivarono a stabilirsi nel Montana e a costruire il loro impero. Sebbene la destinazione sia nota, il viaggio si preannuncia pericoloso ed epico, poiché il primo episodio - intitolato semplicemente 1883 - mostra in chiaro dettaglio.



Vediamo quanto sarà pericoloso il viaggio nei primi momenti dello spettacolo in un flash forward. Mentre fornisce la narrazione (che continua per tutto l'episodio e, presumibilmente, per la stagione), Elsa (Isabel May) spiega che, indipendentemente da ciò che gli studiosi chiamano le Grandi Pianure d'America, possono essere meglio descritte come l'Inferno. A conferma di ciò, vediamo Elsa sveglia sotto un carro che viene dato alle fiamme e un gruppo di nativi americani che uccide i suoi compagni di viaggio. Elsa cerca di proteggersi strappando una pistola a un morto, ma uno dei nativi le dice, in inglese, di non farlo. Gli chiede se sa parlare inglese, come può fare qualcosa di così atroce? Al che risponde che anche la gente di Elsa parla inglese e fa la stessa cosa alla sua gente. Elsa decide comunque di tirare fuori la pistola e spara al nativo, anche se lui riesce a spararle con una freccia nello stomaco prima di morire. Elsa non è morta, tuttavia, poiché continua a sparare ad altri nativi che facevano parte dell'attacco e si interrompe prima di risolvere la scena.

Tornando all'inizio della storia, incontriamo per la prima volta Shea Brennan (Sam Elliott) mentre brucia tragicamente la sua casa dopo che sua moglie e sua figlia sono morte di vaiolo. La scena successiva si svolge dopo un periodo di tempo indeterminato, ma Brennan è ancora in lutto e si mette una pistola sotto il mento. Quando il suo partner, Thomas (LaMonica Garrett), gli chiede se verrà per il loro prossimo lavoro, Brennan mette nella fondina la pistola e si unisce a lui.

Mentre attraversano i campi vedono un carro inseguito da una banda di ladri. L'autista è James Dutton (Tim McGraw). Si dimostra abbastanza abile con una pistola mentre uccide tutti i suoi inseguitori. Brennan e Thomas danno a Dutton un rapido consiglio e avvertono che dovrà stare attento alla banda a cui appartenevano gli uomini che ha ucciso prima di partire.

1883 Sam Elliott come Shea Brennan e LaMonica Garrett come Thomas

Sam Elliott come Shea Brennan e LaMonica Garrett come Thomas nel '1883'(Credito immagine: Emerson Miller/Paramount+)

Mentre arrivano separatamente, Dutton, Brennan e Thomas si dirigono tutti a Fort Worth, in Texas. Quella notte arriva la famiglia di Dutton, mentre Brennan e Thomas guidano una carovana di immigrati tedeschi del tutto impreparati al viaggio e con un solo uomo che parla inglese, Josef (Marc Rissmann). Brennan decide che hanno bisogno di uomini in più per aiutarli e dopo aver incontrato Dutton si offre di nuovo di assumerlo. Dutton rifiuta, dicendo che lui e la sua famiglia vogliono solo dirigersi a nord da soli finché non riescono a trovare una terra che valga il pericoloso viaggio che stanno intraprendendo.

Parlando del resto della famiglia Dutton, è composta dalla moglie di James Dutton, Margaret (Faith Hill), dalla figlia adolescente Elsa, dal figlio di 5 anni John (Audie Rick), dalla sorella vedova di Margaret, Claire (Dawn Olivieri) e da lei figlia Mary Abel (Emma Malouff). Sul treno, vediamo che Elsa è uno spirito libero pieno di speranza, il che sicuramente la rende una manciata per Margaret e attira le ire della severa Claire.

1883 Isabel May nel ruolo di Elsa

Isabel May nel '1883'(Credito immagine: Emerson Miller/Paramount+)

Quella notte, Elsa scopre alcuni dei pericoli di ciò che devono affrontare, mentre un uomo ubriaco si imbatte in lei e nella stanza di suo fratello e cerca di violentarla. Viene salvata appena in tempo da suo padre. Questo convince Dutton a collaborare con Brennan e la carovana. Dopo che Brennan ha fatto una rapida ispezione per il vaiolo tra gli immigrati (trova marito e moglie e li ha cacciati fuori, il che, unito alla sua interazione con una prostituta che fa emergere il nome di sua moglie, dettaglia ulteriormente il suo potente dolore) lasciano Fort Worth per iniziare la loro viaggio.

L'episodio si conclude con Elsa che si tuffa in un fiume la prima mattina in cui sono sul sentiero; insieme alla sua narrazione qui mostra che anche dopo l'assalto all'hotel rimane ottimista sul potere trasformativo di questo viaggio. Il flash forward dell'episodio ha dimostrato che il viaggio sarebbe stato trasformativo, ma non esattamente come Elsa crede che sarà in questa scena.

Il 1883 è un inizio molto promettente per la nuova serie. Anche se l'episodio è incentrato sull'introduzione del nostro gruppo principale di personaggi e sul metterli insieme, raggiunge effettivamente questo obiettivo e ci dà uno sguardo sul loro passato e sulle speranze che si svolgeranno nel corso della stagione. Sam Elliott e Isabel May sembrano essere i primi protagonisti. Inoltre, 1883 ha un senso epico grazie a una serie di bellissimi scatti che mostrano i panorami della pianura e una colonna sonora fantastica. Proprio come i nostri personaggi principali intraprendono il viaggio con la speranza di una nuova vita, gli spettatori dovrebbero essere entusiasti del viaggio che questo nuovo spettacolo potrebbe intraprendere.

1883 Tim McGraw nel ruolo di James Dutton

Tim McGraw nel ruolo di James Dutton nel 1883(Credito immagine: Emerson Miller/Paramount+)

1883 è in streaming esclusivamente su Paramount Plus . I primi due episodi sono ora disponibili, con nuovi episodi in uscita settimanalmente.

Articoli Interessanti